Archivi del mese: novembre 2016

lapa tacca

mentre sui giornali on line imperversa lapo, il suo finto rapimento e il suo arresto, io mi guardo allo specchio e la vedo. onnipresente. bianchiccia. lei. lapa tacca. lapa tacca è la medaglia al valore di ogni mamma che si … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 13 commenti

Il bimbo magico

Ci sono magie casalinghe per le quali non occorre una bacchetta magica.  Far suonare il microonde, far suonare il timer del forno, accendere e spegnere la tele e la luce, far partire una lavatrice.  Eppure avvengono, e, agli occhi di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Glühweinnostalgie 

Prima domenica di avvento passata a un mercatino di natale come si deve.  Merano? Trento? Innsbruck? München? Naaaa. Fiano di Pescaglia, paesino di poche anime in provincia di Lucca.  Strade in salita, bimbetti a rotta di collo giù per la … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

il miracolo

lucca, sera tardi, dove per “tardi” si intende tragicamente le nove di sera, di ritorno da una cena scroccata vigliaccamente a casa dei nonni, che hanno sacrificato la fiorentina per amor del nipotino. lucettina ha appena scaricato nell’androne del palazzo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Un fiore

Al principe piace scorrere la sua storia.  Non so quanto capisca, ma si diverte tantissimo a scorrere le foto, dal giorno che ci siamo finalmente incontrati ad oggi, quasi.  Il suo album inizia con Norso, l’orsetto che ci ha accompagnato … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

inspira espira

avevo già scritto che arrivare al 4 dicembre sarebbe stata dura. ma non immaginavo “così dura”. questo referendum poteva diventare un’occasione imperdibile di dialogo sul futuro del paese, su come lo vediamo, su come lo vorremmo, su come vediamo la … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 6 commenti

dagli all’untore!

non poteva che finire così. col soldo di cacio che gira per casa come un razzomissile e con circuiti di mille valvole e io con la febbre a 38, aggrappata come un naufrago agli arredi in porcellana del bagno e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti