Archivi tag: piscina

di nuovo in acqua

ritorno in piscina dopo un mese di viaggi passati seduta, di poltrite acuta e di mangiate natalizie. dopo i primi minuti di ginnastica col sergente di ferro mi ricordo di avere un corpo, un corpo vivo, che riprende a sentire … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | 1 commento

esercizio minimo di stile

l’uomo si tolse l’accappatoio e fece una doccia rapida prima di andare in piscina. raggiunse il centro della vasca, dove una ventina di donne facevano ginnastica al ritmo di musica e dell’istruttrice. sulla cinquantina, la barba perfettamente accorciata, bianca e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | 5 commenti

la borsa del nuoto

la chiamavamo così, ioe mio fratello, il sacco di similplastica col quale andavamo in piscina da bambini, ci andavamo con marco, ribattezzato molti anni dopo “marbrist”. la borsa del nuoto andava preparata, lo dice il nome stesso, prima di andare … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

robocop

robocop è un atlante di anatomia aperto sul capitolo del sistema muscolare. alta e sottile, possiede muscoli dove io non ricordavo ce ne fossero, neanche dagli esami universitari. ogni gesto mette in evidenza il suo corpo perfetto, ogni passo, ogni … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

sport e dintorni

inizia stamani una carrellata sulle istruttrici della piscina. delle quali, si sappia fin da subito, sono follemente innamorata. non lo so se è colpa della sindrome di stoccolma o se semplicemente sono loro a essere ammodo, ma finora non è … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | 4 commenti

l’intrepido STRONAUTA

l’intrepida stronauta era pronta. su un terreno viscido, dall’atmosfera satura di ammoniaca, immersa nella matrice di monossido di diidrogeno che l’avvolgeva e ingombrava i movimenti fino al collo. dalla cabina di comando l’ingegnere capo dava i segnali e lei doveva … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 4 commenti

sogni di gloria

era lì, davanti ai suoi occhi, invitante di riflessi azzurri e acciaio. e non poteva resistere. antenati ciclisti di generazioni si sono impossessati del sangue di lucettina, che con coraggio ha inforcato la sella ed è partita. prima con una … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | 3 commenti