Archivi del mese: giugno 2016

titti e tatti

ciao a tutti, siamo titti e tatti, due gemelle, per la precisione due tette. da una vita veniamo portate in vacanza appese a tremendi costumi da bagno legati alla bell’e meglio dietro la schiena. anche qui a lacona, noi, e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

mattia

mi chiamo mattia, e sono di padova. ho otto anni, una sorella, e un cane. vengo in vacanza al campeggio “lacona pineta” da quando ero piccolo, saranno almeno tre anni di fila. mio padre lavora a venezia, ed è molto … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

mi chiamo hans

hallo, mi chiamo hans e sono venuto in vacanza al mare in bellaitalia con i miei genitori. non guardatemi strano se faccio il bagno vestito, se ho un cappello che mi copre fino a metà schiena, se ho un secchiello … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

il club delle signore

mi chiamo clelia, e ho l’ombrellone numero 3. il numero 1 e il numero 2 sono presi, ogni anno da cinquant’anni, da rosanna e da alisea. veniamo qui, a lacona, da quando eravamo giovani, da prima di sposarci. all’inizio non … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

con la bandana di hello kitty

ho pensato alle formine. ho pensato al secchiello, alla paletta, all’asciugamano delle winx, al poncho di topolino e al prendisole di peppa pig. ho preso la crema abbronzante della moglie, la mia e quella della bimba che sono tre creme … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

l’uomo col sandalo all’orecchio

(si ringrazia pensierini: i “post a richiesta” mi piacciono sempre un sacco! inizia quindi oggi una serie di racconti ispirati ai personaggi del post di ieri)   “pronto? ma’? sì, so’ io, so’ ar mare, ho accompagnato ca’a bbarca la … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

Ho visto cose che voi umani…

Elenco parziale di quello che si vede da sotto l’ombrellone. Ho visto un uomo parlare a voce altissima tenendo un sandalo all’orecchio. Poi ho guardato meglio e era un cellulare. Ho visto un palestrato sfranto passeggiare sul bagnasciuga con la … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti