Archivio dell'autore: letteredalucca

Duecentomila volte grazie

Quante volte nella storia del paese la piazza di San Giovanni ha dovuto rispondere alla barbarie? Ricordo le mille volte che sono stata in una marea rossa di bandiere, azzurra di cielo romano, fresca di vento o bollente di sole. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Primi freddi

Coi primi freddi io inizio il mio personale periodo di letargo. Non che il freddo non mi piaccia, anzi, mi piace e molto, purché sia vestita abbastanza. Ma quando arriva il freddo io torno un po’ in Germania. Con le … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Una museruola

La sera, prima di dormire, facciamo spesso una chiacchieratina. È un modo per traghettarci verso la calma che precede il sonno, dopo tutti gli stimoli incredibili del giorno. Da grande voglio fare il direttore d’orchestra. Mi dice. Bello! Dovrai studiare … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

L’essere umano che diventerà

Come forse già saprete non c’è modo di farsi raccontare dal piccolo cosa faccia a scuola ogni giorno. Le risposte che dà sono sempre nette. “nulla” “non ricordo” “merenda” “non te lo dico”. Un giorno gli ho anche chiesto spiegazioni … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

Acqua

Un avviso del comune ci ha informato che fra lunedì sera e martedì mattina mancherà l’acqua nel centro storico e in altri quartieri perché cambiano un vecchissimo tubo che non ne poteva più. Così abbiamo riempito secchi e bottiglie e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Riassumendo

All’inizio, quando eravamo tutti chiusi dentro casa, presero a odiare quelli che portavano fuori il cane. Perché il cane sì e io no? Erano gli stessi che se si poteva andare al supermercato solo uno per nucleo familiare prendevano due … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Di pioggia e di portici

Ieri mattina mi è capitato di dimenticare l’ombrello. E appena consegnato il piccolo a scuola ha iniziato a piovere. Dopo la sua scuola raggiungo di solito la mia, sempre di solito in bici, stavolta ero a piedi. Per evitare la … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Si sposa

Bene. Ieri sera, a tavola, il nostro seienne ha annunciato ai genitori attoniti e ai nonni divertiti che stamani si sposa. Con la fidanzata dei tempi del nido, che a un certo punto, durante l’asilo si era trasferita d’amore (definizione … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

San Vito. Lucca

Mi è capitato di leggere una bella cosa, su San Vito che cambia, che diventa bello, curato e vissuto. In tanti associano San Vito al Bronx, luogo di droga, di microcriminalità e di violenza. E sicuramente ci sarà stato e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Bugna

Mentre scrivo queste righe c’è l’irreale blocco di Facebook e WhatsApp, che rende bene l’idea di come fosse il mondo prima, forse meno connesso, ma molto più sereno. Mentre scrivo queste righe il cielo bugna. Bugnare è un verbo lucchese, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento