Archivi del mese: febbraio 2016

a casa

siamo a casa, da venerdì pomeriggio. non è stato facile, ma piano piano le cose migliorano, un giorno dopo l’altro. l’intervento doveva durare poco più di due ore, è durato quasi quattro. i chirurghi ci hanno detto che la schisi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | 6 commenti

Un naso: istruzioni per l’uso

Ironia del contrappasso e della sorte, mi sono trovata con un figliolo senza naso. Mi correggo: che ERA senza naso. Perché adesso un bel naso ce l’ha. Impunturato, un po’ gonfio, lividoso, ma ce l’ha. Solo che lui ancora non … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | 8 commenti

Farneta

Ho lasciato HDC a dormire col principe, stanotte recupero un po’di sonno a farneta. Questa opzione non pare neanche considerata dalla comunicazione ospedaliera pediatrica… i cartelli in bagno invitano i bambini e le mamme a lavarsi sempre le mani, quando … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | 7 commenti

È passata ‘a nuttata

È mattina. E questo mi pare già una buona notizia. La notte è andata di rumba, scandita dal paracetamolo e dall’ibuprofene (entrambi santi subito). Essendo “ospiti” di un reparto così delicato (oncoematologia pediatrica) non possiamo uscire dalla stanza, solo uno … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | 11 commenti

Stanchi ma felici

L’attesa è stata dura. Più dura di quanto pensassi perché più lunga di quanto previsto. Entrato a mezzogiorno siamo stati chiamati per riprenderlo quasi alle quattro. E mentre camminavo, per i lunghi corridoi del reparto verso la nostra stanzetta, con … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | 14 commenti

Entrato

E noi siamo usciti. A vedere il vento. La piazza dei miracoli. Galileo. Le vecchie facoltà. Gli studenti. Ora si torna dentro. Ma è troppo presto. Aspetteremo.

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | 6 commenti

Il gagá delle infermiere

Siamo molto fortunati, abbiamo una microstanzetta con due letti per cui possiamo restare tutti insieme. Le infermiere sono gentilissime e amano i bimbi, i bimbi lo sanno e ne sono felici. Il principe fa lo charmant con chiunque passi dal … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | 7 commenti