Archivi del mese: agosto 2017

Festa di paese

A Lucca c’è una bella collina. Si chiama Montecatino e da lì si vede il mondo. Si vede il cerchio di alberi e mattoni che trattiene la città, si vedono le torri, si vedono i paesi, altre colline, pianure e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Ho visto

Ho visto tedeschi enormi e ubriachi abbracciare piangendo di gioia minuscoli turchi delusi, alla fine di una semifinale di calcio. Ho visto la nipote italiana di un fascista e il nipote tedesco di un nazista andare in Francia, al cimitero, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Culo di gomma famoso meccanico

Da qualche giorno ascoltiamo in macchina sempre la stessa canzone. Scelta dal principe, cantata a squarciagola da chi sia abbastanza allegro per farlo. Buffalo Bill è la canzone preferita del piccolo e io non posso che esserne felice. Per anni … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Nel letto gande

Da qualche giorno vuole dormire nel letto “gande”. E a me, signore e signori della giuria, non dispiace affatto. Così insisto per dovere di personaggio a metterlo ogni sera nel suo lettino, a provare a convincerlo, a dirgli che c’è … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Sulla strada

La strada che da Dijon riporta a Pontarlier è fatta di sole radente e orecchie calde di stanchezza. Una giornata splendida, ritrovando vecchi amici, il loro indimenticabile sorriso, la cucina internazionale e i vini di Francia, nettare degli dei. Dijon … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 7 commenti

L’intellettuale

Prima di un lungo viaggio in macchina con mio fratello avevamo un sacro rito: la possibilità, in edicola, di scegliere più di un giornalino. L’occasione era rara e ghiotta, avendo fin da piccoli l’obbligo di condividere le cose, anche Topolino, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

A zonzo lui e io

Un’oretta in città, col principe stavolta pulito e vestito bene da san babbo. E mi ritrovo turista per caso per le strade di lucca, che a guardarle con gli occhi di un bimbo assumono mille altre sfumature. In via buia … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento