Archivi del mese: aprile 2014

di nuovo in sella

serata in bici, anche se la bici è bloccata sul fondo di piastrelle celestine, illuminate dal sole radente e dai riflessi dell’acqua. la lezione di idrobike comincia sempre con un po’ di riscaldamento e musica senza troppe pretese artistiche. ma … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

ritemprar lo spirito

a farneta la primavera è arrivata con tutta la carovana. prati ricoperti di giallo e di rosa, cisto spettinato, rose eleganti, glicine spampanato come una vedette sfiorita degli anni trenta, lillà, iris, orchidee perfino, per la punta di ruffiano esotismo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

cronaca di una vittoria

lucca, venticinque aprile, mattina presto. lucettina si sveglia con la voglia bruciante di andare in bici. troppi giorni di pioggia e di lavoro sulle spalle, troppa polvere addosso, troppa voglia di muoversi. per lucettina il venticinque di aprile è una … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

santa zita

mentre il papa nuovo prosegue sulle orme lasciate da quello vecchio, mettendo in scena il grande circo della santificazione, dei miracoli, della folla in delirio, e delle reliquie, anche noi a lucca abbiamo la nostra piccola santa. e piccola è … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

la colazione dei campioni

mi piace fare colazione per bene. in germania questa cosa poteva raggiungere vette siderali, perché gli accostamenti barbarici che piacciono a me non erano visti come tali ma come normale e sacrosanto modo di nutrirsi. tipo succo di frutta, salmone … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

in paese

in paese c’è il sole, che colora i campi di verde di qua e di là dalla strada. ora i fiori degli alberi stanno lasciando il posto alle foglie assonnate e l’erba sale in una notte. cammino a piedi, verso … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

il mio tessoro

quando nacque mio fratello, per festeggiare, mi chiesero di esprimere un desiderio. io avevo visto mia cugina, di un anno più grande, con gli orecchini “a barchetta”. erano piccoli cerchietti d’oro e di smalto azzurro, lei aveva cinque anni e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti