Archivi tag: dresden

dreaming dresden

ferragosto a dresda. prenotato su booking. per essere precisi, ferragosto a berlino, ma la settimana prima a dresda. per essere ancor più precisi, due giorni a praga, quattro a dresda, due a berlino. se proprio vogliamo essere pignoli, con thelma … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , | 4 commenti

la notte che passa Sankt Nikolaus

stanotte. chissà se si ricorderà anche di me, quaggiù. la prima volta che misi fuori una scarpa per vedere se ero davvero stata buona sankt nikolaus me la fece trovare piena di dolcetti. la prima volta che misi fuori una … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | 10 commenti

dresdalgie

è successo che la Bionda non sapeva che farsene di una macchina per fare la pasta in casa. diceva che si appiccicava tutta, che non funzionava bene e che dopo aver sudato come una locomotiva tutto il giorno era riuscita … Continua a leggere

Pubblicato in germagna | Contrassegnato , , , , , , , | 9 commenti

Dresden, notte di san valentino 1945

a Dresda, nella grande piazza di Altmarkt, c’è una scritta che dice così: “il terrore che la Germania ha portato nel mondo, quella notte entrò nelle nostre case”. quella notte, a Dresda, morirono un numero di persone stimato fra le … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

da dresda

Lorenzo ha ragione, anche a me mancano le storie da dresda, e allora ho deciso che vi racconto un po’ di cose di dresda, anche se a dresda non ci sono. e vi racconto che ieri sera, a dresda, ogni … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | 5 commenti

so ist das Leben

non mi manca l’infondata sicumera di frau patata lo sguardo sprezzante di frau magò essere chiamata fraudelciaro il sorriso al contrario di frau minkia l’espressione idiota a colazione quando non capivo di cosa parlavano i miei colleghi il silenzio opprimente … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 18 commenti

saluti da dresden

i suoni familiari un secondo prima di dormire come un ghiro: il tredici che passa dall’altro lato della casa, due matti per strada, una bottiglia di birra che rotola, le risate di due ragazzi sotto al mio balcone. il sole … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | 6 commenti