Archivi del mese: febbraio 2019

Animali fantastici 1: il Grippaudo

Inizia con stamani una raccolta degli animali fantastici che hanno caratterizzato la mia infanzia e la mia giovinezza. Ogni generazione ne porta con sé una dote: mia madre mi parlava di fucili di legno, di pesca all’anguilla con l’ombrello, di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Come nascono i bambini

stiamo facendo molti incontri coi ragazzi delle scuole. Raccontiamo loro le storie di ragazzi della loro età che si mettono in viaggio e arrivano che sono grandi, ragazze che conoscono l’inferno della violenza, famiglie che lasciano tutto, famiglie che tutto … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

Il primo giorno

Ogni anno si fa caso al primo giorno che non fa freddo freddo. Ho preso il piccolo a scuola, lui e il suo sorriso hanno esultato quando gli ho proposto di andare al parco. Sulla strada di casa avevamo entrambi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

La bellezza di mio figlio

La bellezza di mio figlio è la storia millenaria del paese da cui proviene. Sono i mille incroci, gli occhi allungati, la pelle olivastra, i capelli di un corvo, le dita eleganti, il sorriso dolcissimo. La bellezza di mio figlio … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Nerdoni

Giovedì pomeriggio, giorno di ricevimento. Dopo poco arrivano loro: felpe sotto e tshirt sopra, età delle più varie, uomini adulti e ragazzi universitari uniti in un progetto. Buongiorno assessora, noi siamo un gruppo di appassionati di informatica, soprattutto di software … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Lucettina e il buccellato

A lucettina il buccellato non è mai piaciuto. Fuori dall’arborato cerchio, negli altri posti dove si fanno dolci con lo stesso nome, il buccellato è spesso un ciambellone buonissimo, con chicchi colorati, e se uno mette la parola “buccellato” su … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Ragazzi

Abbiamo invitato le scuole a venire ad ascoltare le storie. Storie di chi scappa, storie di chi cerca, storie di chi si muove in cerca di futuro e si ritrova schiavo, merce, cosa. E i ragazzi sono arrivati, una sessantina … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti