il mio tessoro

quando nacque mio fratello, per festeggiare, mi chiesero di esprimere un desiderio.

io avevo visto mia cugina, di un anno più grande, con gli orecchini “a barchetta”. erano piccoli cerchietti d’oro e di smalto azzurro, lei aveva cinque anni e io quattro.

“vorrei forarmi le orecchie…” bisbigliai quasi impaurita che mi dicessero di sì.

lo fecero.

andammo dall’orefice, in città, per la mano a mamma e a babbo.

la signora fu gentile, mi bagnò le orecchie con acqua di colonia profumata, o almeno così parve a me l’alcool.

poi con uno strano aggeggio mi sparò “gli orecchini di prova”.

gli orecchini di prova erano due pippoli d’oro, che sarebbero stati al loro posto fino a che i buchi non si fossero arresi e fossero rimasti tali.

con le orecchie bollenti mi fece avvicinare al bancone, dove avrei invece potuto scegliere gli orecchini da mettere una volta che il buchino si fosse stabilizzato.

vidi le barchette di mia cugina.

stavo per indicarle col dito già da scimmia che avevo.

quando, accanto alle barchette, vidi brillare due stelline.

due stelline a sei punte, come quella del re david, che ancora non conoscevo.

le scelsi, le misero in una scatolina e infine, quando le orecchie furono pronte, le misi.

quando dissi a mia nonna che ero tornata in italia e che mi sarei sposata ne fu felice.

era molto malata e non ce la fece a venire a vedere la sua ultima nipote femmina che convolava a nozze. ma mia zia mi portò un paio di orecchini che erano stati suoi.

per la precisione non erano “un” paio di orecchini, ma “il” paio di orecchini.

gli unici orecchini che avesse portato per tutta la vita, quando voleva essere più bella del solito.

i suoi orecchini, i suoi ricci perfettamente appuntati dalla precisione affettuosa di mia zia e i suoi capelli dal riflesso bluastro.

quel giorno portai mia nonna con me, festeggiammo e ridemmo insieme, ballammo nel cortile e abbracciammo le persone care.

e ieri li ho presi in mano, per guardarli brillare insieme, la bimba e la nonna.

2014-04-20 11.20.51

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a il mio tessoro

  1. cugifà ha detto:

    che bello, me li ricordo, e non solo quelli di nonna, nei cassettini della mia memoria mi sembra di ricordarti con gli orecchini a stella messi su.

  2. biba ha detto:

    sono bellissimi (entrambi)!

  3. babyalvin75 ha detto:

    Bella l’immagine finale della bimba e della nonna.due stili diversi in un unico scopo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...