di nuovo in acqua

ritorno in piscina dopo un mese di viaggi passati seduta, di poltrite acuta e di mangiate natalizie.

dopo i primi minuti di ginnastica col sergente di ferro mi ricordo di avere un corpo, un corpo vivo, che riprende a sentire la carezza dell’acqua, che inizia a prudere come le ferite quando guariscono, che si muove sempre un secondo dopo la mia intenzione.

la musica aumenta di ritmo e con lei i movimenti.

pugni in acqua, con tutta la forza che uno può mettere.

immaginare con quei pugni di buttare fuori, lontano, la rabbia, la rabbia di questi giorni insensati, la rabbia per le ingiustizie viste, subite, tollerate, la rabbia dei silenzi al posto delle testate date bene, la rabbia del tempo che passa e delle cose che invece non passano mai.

calci in acqua, più forte che puoi.

calci alla giornata pesante passata al lavoro, calci agli  intolleranti e ai violenti, calci su calci, digrignando i denti, arrossando il viso di appassionata, finta, violenza.

ne avevo bisogno.

un’ora e mezzo di furibonda follia, per lavare via tutto.

poi la piscina si quieta, le comari che se ne vanno, il pelo dell’acqua  si calma e le luci si fanno più morbide.

entro al bagno turco.

gradini piastrellati e vapore colorato da piccole luci del soffitto.

mi sdraio, alzo le gambe, ho chiuso gli occhi.

mi addormento.

per un istante, un istante o poco più, nel vapore profumato di menta, ho dormito, ho lasciato che tutto se ne andasse, ho ceduto il comando.

poi spaventata l’ho ripreso, mi sono alzata, sono uscita e ho fatto una lunga doccia.

e ora eccomi per una nuova giornata, coi pensieri lavati di fresco, con le braccia e le gambe scariche, con la voglia di tornare presto a picchiare i pensieri nell’acqua.

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a di nuovo in acqua

  1. pensierini ha detto:

    Il proprio corpo, a volte si dimentica di avercelo. Farlo lavorare scarica la testa. Buona ginnastica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...