hanno la faccia come il culo

calderoli si preoccupa che, con la festa per i 150 anni dell’unità d’italia si faccia ponte.

ha ragione, por’omo, bisogna lavorare, lavorare e lavorare, l’ha detto anche la emma…

e, ha chiosato luca cordero, un altro di quelli che lavora in miniera, potremmo fare festa per l’unità in cambio della befana.

e certo.

ora… lasciamo perdere che quest’anno il 25 aprile e il 1 maggio non ci sono (e non ci sono perchè sono o lunedì di pasqua o di domenica, non perchè il 25 aprile è stata dichiarata lutto nazionale e perchè il primo maggio a roma hanno pensato bene di beatificare woytila con quello che ne conseguirà, sarei proprio curiosa di sapere se ci sarà il concerto dei sindacati in piazza san giovanni o meno…) a me piacerebbe sapere:

1) la festa per i 150 anni dell’unità, non la potevano organizzare un pelo prima? no, dico, per una cosa che succederà a marzo se ne parla a febbraio? sono 150 anni che si sa che succederà, non è mica un uragano o un terremoto che arriva all’improvviso…

2) quanto lavora calderoli? perchè non mi risulta che né l’orario lavorativo né lo stipendio sia paragonabile a un operaio di mirafiori

3) quante volte capita che si festeggino 150 anni dell’unità d’italia?

4) pensano che costi troppo? ecco bell’e che fatta una proposta populista almeno quanto quelle di non festeggiare in nome dell’economia italiana:

i ministri, i parlamentari, i nababbi italiani (leggi i grandi nomi di confindustria) si tassino tutti per un giorno e paghino all’italia questa cavolo di festa. che ci vuole?

ma lasciate in pace la befana.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

0 risposte a hanno la faccia come il culo

  1. gipo ha detto:

    e anche, con la crisi e la gente in cassaintegrazione perché le aziende non hanno ordini e quindi non sanno cosa produrre..
    mancano proprio quelle 8 maledettissime ore di lavoro (fra l’altro 8 ore ogni 150 anni, non so quanti secondi l’anno fanno..)

  2. lucia ha detto:

    come? sei anche matematico! ah! :D

  3. cugifà ha detto:

    la befana?
    e il povero zimeo come fa? Dopo 48 anni di onorato servizio gli vogliono levare la festa?
    che amarezza!

  4. ADBlues ha detto:

    Non potevi trovare definizione migliore…

    —Alex

  5. supermambanana ha detto:

    lucia, ma scusa, la retorica di tutto cio’ e’ che non c’e’ nulla in fondo da festeggiare, visto da chi viene la “preoccupazione” mi pare anche che si faccia sgamare facile!

  6. formichina ha detto:

    E Allevi che rivisita l’inno di Mameli, vogliamo parlarne?

  7. crash ha detto:

    …sottoscrivo. Io farei festa non per un solo giorno, ma per almeno più giorni, articolati per tutta la penisola. Deve essere una grande festa. L’inno di Mameli non deve essere toccato ! quante volte ho versato lacrime….

  8. 4ngel0 ha detto:

    Non ò capito che c’entri TE coll’unità d’italia…

  9. crash ha detto:

    …di gioia.

  10. lucia ha detto:

    io l’unità la leggevo tuttiggiorni! :D

  11. monica ha detto:

    io li spedirei tutti in ugandaburundi (scritto proprio così come si dice in toscana) a festeggiare il giorno del verde….e ce li lascerei

  12. marcoghibellino ha detto:

    e intanto a tutti è sfuggito che ieri era la ricorrenza della nascita di Jules Verne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...