Caro babbo natale

Caro babbo natale,

Ne abbiamo passati di anni insieme eh?

Ti aspetto ogni anno come se fosse il primo e ancora mi piace pensarti, immaginarti, sognare di incontrarti un giorno, o una notte, almeno. 

Come quella mattina che a farneta mi svegliai e avevi montato per me la casa di barbie quella con l’ascensore.

Come quella volta che mi nascosi sotto il tavolo del presepe una settimana prima di natale e trovai i regali, ma non volli capire.

Come l’altro giorno, che siamo tornati a casa con una bici rossa senza pedali in bauliera e un sorriso complice, HDC ed io.

Caro babbo natale, il mondo in questo momento è un brutto posto. Città torturate, esseri umani respinti, vecchi e bambini che hanno perso lo status intoccabile di protetti dalla barbarie.

Ma non penso che tu possa farci qualcosa. Penso quello tocchi a noi, e semmai a quell’altro tuo collega immaginario, dalla barba bianca anche lui, impotente anche lui, che fra un paio di giorni torna bambino, ma che mi pare sia assai meno serio di te, della befana, dell’omino del sonno, del babao e della fata dei denti.

Per cui inutile chiederti cose come la serenità per Aleppo, per i migranti sulle barche, per i bersagli del terrorismo internazionale. 

Posso solo chiedere le piccole cose che vorrei per me, come faccio ogni anno, e poi magari un giorno che ci incontriamo sotto l’albero ci si spiega due cose e ti mando a dire quello che penso al tuo collega dalla barba bianca e anche al babao.

Per cui ecco qua:

  • Una bicicletta rossa senza pedali per il principe. 
  • Un po’ di tempo per HDC.
  • per le gatte un termosifone caldo d’inverno e l’ombra della lavanda in estate. 
  • Per me delle buone letture, delle notti di bei sogni, tornare in piscina e in bicicletta. Un cappello, sì, lo so che poi non lo porto abbastanza, ma vorrei lo stesso un cappello. Un cesto di frutta, dei lunghi bagni caldi, il tempo per scrivere. Ah, e una casa a dresda.

Ci vediamo presto, ti faccio un agguato all’uscita del camino. 

Tua,

Lucettina 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Caro babbo natale

  1. biba ha detto:

    Buon Natale, Luci, ti auguro tutte le cose più belle del mondo (e qualcuna l’hai già, mi pare)!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...