capita

Capita spesso di viaggiare e di rivedere vecchi e amati posti del passato.

a volte capita anche di incontrare, esattamente lì dove si erano lasciate, persone care ma perse per strada, lasciate a malincuore sul binario di un treno assolato e troppo caldo per restare a lungo guardare il treno andar via.

Sono le amicizie d’estate, quelle che ti chiedi come sopravvivrai all’autunno e alla scuola, alla pioggia e alla lontananza, ai libri da aprire e alle interrogazioni da fare, e come potrai smettere di fare bagni, parlare francese, mangiare gelato dai gusti improbabili e ascoltare cantanti dalla voce profonda e dai baffi ingialliti dal fumo.

Capita, come nei più sciocchi dei film, ritrovare un sorriso scanzonato e una voce conosciuta, che ti guarda, ride e sentenzia: “tu n’as pas changée”.

Sai che mente, sei cambiata eccome, ma non è importante.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a capita

  1. Bianca-Hamburg ha detto:

    Sei proprio sicura di essere cambiata? Forse dentro non lo sei. E questa persona lo sa :-)

  2. 4ngelo ha detto:

    mah…il NASO sarà rimasto hughuale…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...