un giretto in città

al mio amico M. è arrivato il permesso di soggiorno.

non sto a scendere nei particolari, non mi pare prudente, specialmente in rete.

vi basti sapere che è successo. e che io sono molto, molto felice per lui.

ieri lo ha portato a far vedere al mammuth, e poi, felice, le ha detto: “ora vorrei andare a fare un giretto in città”.

un giretto in città.

da persona vera, non più da fantasma, clandestino, in fuga, nascosto, trasparente.

un giretto in città.

senza avere paura di nulla, senza dover cambiare strada se da lontano si intravede un poliziotto.

un giretto in città.

non ci avevo mai pensato prima. non avevo mai pensato che potesse essere una cosa così bella un giretto in città.

adesso il mio amico M esiste, ha un codice fiscale, un permesso di soggiorno, il permesso di fare un giretto in città.

dopo tanti, lunghi anni.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a un giretto in città

  1. valeriascrive ha detto:

    sono contenta!!
    che assurda la storia dei permessi di soggiorno.
    (qui negli USA ne sappiamo qualcosa).

  2. Giangiacomo ha detto:

    Un grosso e sincero benvenuto al tuo amico M.

  3. pozzanghera ha detto:

    io esisto! è quello che ogniuno di noi cerca di affermare fin da piccolo, negare agli altri il diritto alla stessa affermazione è disumano e incivile, M è come se fosse rinato ieri con quel foglio in mano, che gli ridona il diritto ad esistere…

  4. ADBlues ha detto:

    Incredibile che un diritto possa trasformarsi in una concessione…
    In realtà è proprio questo che vogliono; tenere questa gente sotto il tacco della paura in modo da essere sempre ricattabili, perché un cittadino che gode dei suoi diritti non è schiavo ed è pericoloso per chi invece gode dei suoi traffici poco chiari.

    Un augurone al tuo amico M

    —Alex

  5. 1,2,3stella ha detto:

    benvenuto !!!!!
    :-)

  6. stefafra ha detto:

    :-)

  7. Simona ha detto:

    che bello!! auguroni..anche se in ritardo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...