Archivi tag: lucca

libertas

in questi giorni si ricorda nella mia città il settantesimo anniversario della liberazione dal nazifascismo. l’istituto storico della resistenza, insieme alle istituzioni locali, ha messo una targa che lo ricorda a porta san pietro, vicino alla scritta che è sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | 3 commenti

agilità

non sono mai stata assimilabile, neanche da lontano, al concetto di agilità. sono sempre stata mentalmente e corporalmente elefantiaca. non tanto per la mole (o per il naso), proprio per l’impossibilità di fare movimenti rapidi, di collegare il cervello ai … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | 3 commenti

sulla tortura

ci ho fatto caso oggi entrando da porta santa maria, ma a pensarci bene credo che ce ne sia uno identico entrando da porta san pietro. un banner pubblicitario alto quanto le mura e alle mura attaccato, di quelli che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | 2 commenti

san gennaro

prima di essere un santo amante degli effetti speciali, san gennaro è il paese dove è nata mia nonna, fra lucca e collodi che è il paese dove invece è nato pinocchio, e le due cose non sono separate, mi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

una città pulita pulita

lucca, sei e cinque di mattina. il furgone della nettezza urbana inizia il giro, da sotto la mia finestra. immagino io che inizi, perché il cassone risuona come  vuoto un istante prima che il vetro ci precipiti dentro in una … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

quando il cerchiobottismo è più forte della ragione umana

esiste, in italia ma a lucca forse ancor di più, una ossessione quasi religiosa per il cerchiobottismo. una sorta di ideologia del “ma anche…” che devasta i cervelli delle persone, portandole a dire, per esempio, dopo l’aggressione di un signore … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | 5 commenti

vento

tira vento. si dice a lucca, ma forse dappertutto. “tira vento”. e mia nonna diceva che andava a stendere i panni con i sassi in tasca, lei e i suoi stinchi sottili e le sue ciabatte rosse fiammanti. tira vento, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | 5 commenti

cronache da un matrimonio 1-si parte

dal diario di bordo si parte  Il matrimonio della bionda in Polonia passa anche dal passo delle radici che facciamo in macchina per una perversione tutta mia: arrivare all’aeroporto di Bologna (dove abbiamo domattina presto il volo ryanair) passando da … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

gngnrngngn

aveva fatto tutto il giorno prima, con calma. aveva perfino trovato il tempo di farsi i capelli, perfetti, lisci e tagliati ammodino, in modo da non sembrare il caneBella uscita dal mare. aveva messo un paio di pantaloni scuri, un … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | 9 commenti

in giro per lucca con un tegamino di piselli

è successo che nell’orto ci sono i piselli. e siccome ha piovuto, ne sono venuti un sacco e una sporta, e siccome sono tanti, il mammuth li ha cucinati e siccome li ha cucinati, me li ha anche portati. “alle … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | 3 commenti