Voglie

Avrei voglia di sentire il profumo del Gluehwein, dei Wurst lunghissimi arrostiti e messi in un panino solo per salvare le apparenze.

Avrei voglia del vento impietoso dell’Elbe, del Flohmarkt e del trammino giallo.

Avrei voglia di fare in bicicletta l’Augustusbrücke con due paia di guanti, e di vedere da lontano l’omino di prugne gigante.

Avrei voglia di neve alta sulla Hauptstrasse e di fermarmi a Nordsee per un panino con la Matje o a Rossmann per comprare sali da bagno da mettere nella vasca bollente al mio ritorno.

Avrei voglia di vedere il cappello azzurro della Kreutzkirche, il barocco della Hofkirche, e le mute pietre ammonitrici della Frauenkirche.

Avrei voglia di inverno freddissimo, di cielo limpido, di sanpietrini feroci, di Gemäldegalerie, di nevicate incredibili.

Avrei voglia del treno per Berlino, di scendere a Potsdamerplatz e fare il mio giro consueto.

Per oggi vado a riconsegnare le verifiche di scienze, non sono andate male e questa è una dolce consolazione.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Voglie

  1. Uwe ha detto:

    Ti aspetto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...