Un po’ bollita

Ho fatto la quarta dose, alle sei di sera.

E la mattina dopo era tutto ok.

Sono andata a scuola, ho fatto le mie ore e una in più per coprire una collega malata (non avete idea del delirio).

Ho spiegato roba, fatto verifiche, a casa di corsa ho preparato il pranzo e alle 15 collegio dei docenti.

Alle cinque e mezzo ho recuperato il piccolo.

Aveva uno zaino che faceva paura a un somaro.

Ancora non si sa organizzare e non lascia nulla a scuola, si porta dietro il mondo intero, devo trovare il verso di insegnargli.

Mentre arrancavo col suo zaino e il mio verso casa (cosa che mai avrei detto che avrei fatto, sono delle scuola ognuno si porta le sue cose, ma era un macigno) mi sono iniziata a sentire un po’ stanchina.

Ma sie.

Il piccolo mi ha chiesto se invece di andare a casa (e magari guardare la TV) andavamo in biblioteca. Che gli dici, di no?

In biblioteca ho corretto qualche verifica, lui ha fatto i compiti e letto ottantasette libri.

Alle sette ci hanno detto che chiudevano, sai com’è…

A casa di corsa perché era tardi ho preso tutte le verdure che erano in frigo per farle al forno, le ho lavate, pulite e tagliate, condite e messe in forno.

Poi da qualche parte il mio corpo ha detto ok, vai a letto.

Il cervello ha risposto timidamente sarebbero le otto meno dieci…

Il corpo ha insistito.

Ha scatenato ogni dolore in ogni osso, ha fatto bruciare gli occhi e appesantire la testa e ha ribadito vai a letto, fidati.

L’ho fatto.

Sono andata a letto con le verdure in forno, il figliolo senza cena (lui e HDC hanno allegramente brucato nel frigorifero e stando alle dichiarazioni del piccolo MAI hanno mangiato così bene) e la certezza che sarebbero entrambi andati a letto troppo tardi.

Però ho dormito.

Bao.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...