DENSIN!

(… Pappappara… DENSIN…)

Aveva pianto come un disperato.

Perché al momento della sua canzone preferita era a scegliere il gelato, e in un istante ha capito il prezzo e il significato del concetto di “aut aut”.

Al campeggio c’è la BEBIDENS.

Che a cose normali considero al pari di una delle sette piaghe d’Egitto.

Ma in vacanza con un settenne si rimbiscarisce e si fanno pure i filmini per i nonni, alla BEBIDENS.

Perché, che ve lo dico a fa’, la BEBIDENS è una delle attività preferite del piccolo, che smette di mangiare appena sente le prime note e si arrende al sonno quando si spengono tutte le luci.

Insomma, c’era questa BEBIDENS e il piccolo ci aveva messo un po’ per elaborare il lutto della canzone persa.

Una dopo l’altra erano passate via, con la leggerezza di una quarantena covid, tutte le altre, fino alla sigla finale, momento di lutto per i piccini e meno per i grandi.

Ma quando si pensava che tutto si sarebbe risolto da lì a pochi minuti una voce ha gelato le nostre aspettative.

E adesso bambini andate a chiedere ai vostri genitori di ballare con noi! Faremo una bella gara di ballo!!!

Il piccolo è arrivato con un milione di aspettative negli occhi.

Io ho guardato l’uomo che mi ha sposata, promettendomi di starmi accanto nel bene e nel male, e di amarmi e di onorarmi finché morte non ci separi e ho mormorato salvami! Vacci tu!

E lui mi ha guardato teneramente negli occhi, con lo sguardo che usa quando intende conquistare il mondo e ha proferito le immortali parole.

Col cazzo.

Gli occhi del piccolo erano grandi come due pesche.

La manina tirava il mio braccio e la vocina ripeteva insistente tipregotipregotiprego!

Così sono andata, un cuore di mamma per noiiiiii.

La sfida consisteva in tre balli di gruppo che non conoscevo (non che a conoscerli sarebbe cambiato qualcosa…) i cui passi erano però più o meno batti la mano, sculetta, gironzola, ballonzola.

Avevo un bellissimo vestito a pois comprato in Germania (potreste quindi facilmente immaginare la grazia) completato con dei fantastici sandali teva in gomma, che rendevano i miei piedi ancora più simili a quelli di Ian Thorpe.

Ho quindi sculettato, battimanato, ancheggiato, sudato e sballonzolato con la grazia di una Fraupatata ubriaca.

Ma alla fine di tutto un piccolo soldo di cacio mi è corso incontro e mi ha guardato con le stelle negli occhi.

E adesso non dirmi che non ti sei divertita!

Mi ha detto ridendo.

Basta che non me lo fai rifare mai più!

Ho risposto sperando.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a DENSIN!

  1. marcoghibellino ha detto:

    ahahahaah grande , ho un flash back ahahaha scusate ma stò rotolando al ricordo…

    club med camargue 1984 ( poco a ovest di Montpelier , =.= unica tirata da Arezzo con le moto io e 2 amici, ovviamente distrutti ; bene o male bazzicavamo un pò di francese ) . Negli anni 80 i club med erano in ascesa e …era come arruolarsi nella legione =.= . Un animatore svegliava la gente per fargli vedere ” “les étangs à l’aube et les flamants roses” o per … “qui veut s’inscrire au stage de planche à voile ?”. ricorderò sempre la voce cavernosa e pericolosamente calma di Franco dire : viens me casser les couilles à nouveau et je te tire dessus ! ^ _________^

    devo dire che gli animatori avevano coraggio e TATTICA ^^ in seguito ci mandarono un animatrice molo carina a chiederci se volevamo fare i giudici in una gara di cucina …

    sapete voi siete italiani qui sono tutti inglesi tedeschi danesi …. e ai francesi è proibita questa gara ( <– notare ^^ ehehe ) come dire che noi come italiani eravamo civilizzati gastronomicamente

    PS vinse una coppia danese con una buillabasse mica male ! incredibile ^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...