Il sacco della Befana

È successo che la Befana si è scordata a casa nostra la sua sporta di iuta.

È successo che quindi il piccolo l’abbia appesa fuori dalla porta, alla maniglia, in modo che la Befana potesse tornare a prendersela.

Dopo il primo giorno la Befana non è venuta, quindi ho proposto di metterla in casa e di restituirla l’anno prossimo.

Non ha voluto sentire ragioni.

Gli ho raccontato che da piccola ho custodito per un anno intero il bastone della Befana, che aveva lasciato a casa mia, e glielo avevo restituito l’anno successivo e che la Befana era stata molto contenta.

Non ha voluto ugualmente sentire ragioni.

Così abbiamo una sports di iuta dai manici di legno appesa fuori dalla porta di casa dal 6 di gennaio.

La sporta aspetta la Befana, il piccolo aspetta la Befana e nel frattempo tutto resta com’è, in attesa di capire come la situazione sarà risolta.

Ogni sera propongo di rimetterla in casa.

Ogni sera mi prega di aspettare ancora un pochino.

In attesa di una soluzione io un pochino spero con lui.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il sacco della Befana

  1. AD Blues ha detto:

    Va bene l’età, però questa befana è proprio sbadata!
    😁

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...