Cresci

Ti sei addormentato in macchina, dopo una giornata di gloria allora fine della quale non avevi più voce da quanto avevi chiacchierato.

Ti ho preso, come un tempo, per portarti a letto, su per le scale.

Ed eri troppo peso.

Tu, che giri coi sassi in tasca quando tira vento.

Tu, che porti i pantaloni corti “36 mesi”.

Tu che mangi a targhe alterne.

Sei cresciuto.

Stai diventando troppo pesante per essere portato in braccio fino a letto.

E non lo credo possibile.

Mi sforzo di dirmi che è normale.

Crescere.

Cambiare.

Diventare grandi.

Aspetta ancora un pochino.

Gli ultimi cinque minuti, dai!

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...