Tipo da spiaggia 7: il pino

Il mare dove siamo è il regno incontrastato dei pini.

Un po’ marittimi, un po’ domestici.

La bambina che è in me ama i pini domestici, perché sono promessa o almeno miraggio di pinole, mentre i marittimi hanno solo l’ombra e i colori da regalare.

Ma che regali…

Sotto ai pini l’aria profuma di vacanze, suona di cicale, si colora di colori diversi a ogni ora del giorno.

E ai pini piace il mare, ridono quando vedono i bambini restare impigliati nello stracciabrache, accolgono i gusci delle cicale diventate altro da sé, mostrano la corteccia come una anziana diva mostra orgogliosa le rughe di una vita.

Ai pini piacciono le onde, si muovono a volte insieme a loro, seguendo la stessa musica, raccontando le stesse storie.

I pini sono amici miei, perché capiscono come sto e ascoltano i miei pensieri.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...