Piero Angela

Le quattro di notte.

Non riesco a dormire.

Il piccolo ha avuto un brutto sogno, ha gridato e si è riaddormentato immediatamente.

Ma io no.

Io sono presa dai pensieri.

Quei pensieri ai quali il giorno non lascia spazio e allora si dilatano di notte, senza motivo, senza cittadinanza, senza diritto si infilano in testa e ci giocano a palla.

E non c’è modo.

Quasi, non c’è un modo.

C’è una persona.

Piero Angela.

E i servizi di super quark.

Che prendono i pensieri e li portano lontano.

I coralli.

I buchi neri.

Lo spazio tempo.

La genetica degli antichi romani.

Ho lasciato che mi raccontasse storie.

Storie che spazzassero via ogni pensiero.

Come il fumo di un caminetto intasato esce da una finestra aperta.

E piano piano mi sono addormentata.

Mi ha trovato la gatta, alle sette, mentre era in cerca di un caffè e di croccantini.

L’ho convinta a guardare un esperimento di Paco Lanciano.


Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Piero Angela

  1. AD Blues ha detto:

    Ed il Gattonero è tornata a dormire? 😋

    —-Alex

  2. pensierini ha detto:

    Li trasmettono di notte? O li hai visti su RaiPlay?

  3. Anna ha detto:

    Niente di meglio per dormire di superquark…ti culla con i suoi servizi e lentamente scivoli nel sonno…io resistevo fino a Dànilo Mainardi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...