Un sassolino

Ci siamo salutati sulla soglia dell’asilo.

Ha raccolto un sassolino per me.

Io ne ho raccolto uno per lui.

Nella tasca del giacchetto, ho portato il mio bimbo per tutto il giorno, e io sono stata in quella dei suoi pantaloni.

Così ho sentito l’odore di verdure bollite della mensa, della colla e delle matite, dei giochi e degli starnuti, delle spinte, delle piccole grandi liti, della merenda, dei libri vecchi e nuovi.

E lui è stato con me a leggere Lewontin e Barbujani, a stendere i panni, ad accarezzare il gatto.

Non è venuto a scuola, ieri era il mio giorno libero, sono una pivella e alle pivelle il sabato libero non si dà, alle pivelle tocca il lunedì.

Ma l’ho sentito mentre preparavo le lezioni, mentre andavo a piedi allo scrutinio dell’ultima classe rimasta.

Ho sentito le sue chiacchiere senza fine, le sue domande mai banali, le sue risposte incredibili e luminose.

A sera ci siamo ritrovati.

Ce l’hai ancora?

Gli ho chiesto.

Certo! E tu?

Eccolo.

E l’ho tirato fuori dalla tasca.

Ci siamo guardati come chi la sa lunga, lui più di me.

E una cosa è stata certa per entrambi: noi due ci saremo sempre.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Un sassolino

  1. Io ha detto:

    Sei una bella persona, leggo il blog da qualche anno e ho sempre pensato ad un parallelismo tra la vostra e la mia famiglia.
    In questi giorni invece per me sta andando tutto a rotoli, siate consapevoli di quanto sia importante l’amore e la serenità.
    Scusa il messaggio fuori contesto, le emozioni forti fanno esternare qualsiasi pensiero in qualsiasi modo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...