La mia dentista legge il blogghino

Chissà se lo sa, la mia dentista, che quando sono sulla sua poltrona, per non pensare, guardo, studio, analizzo il suo orecchino?

Chissà se la mattina, quando si prepara per uscire, quando sceglie gli orecchini pensa che saranno il nostro diversivo, il punto sul quale mandare l’attenzione?

Ieri era un bellissimo orecchino con una grande pietra viola, dalla montatura quadrata molto elegante.

Per esempio.

Io ce la vedo che se li mette e pensa piaceranno?

Chissà se lo sa, la mia dentista, che da quella poltrona tutto assume una prospettiva diversa, spaventosa anche non volendo.

Chissà se lo sa, la mia dentista, che se mi fa le domande mentre ho lo spugnone in bocca quello che mi può uscire sarà solo aghaghaga.

Quello secondo me lo sa, e la diverte moltissimo, anche se fa finta di no.

Chissà se lo sa, la mia dentista, che anche con lo spugnone in bocca mi diverto a chiacchierare con lei.

Chissà se lo sa, la ragazza di fronte a lei, che ogni volta che mi dice sciacqua, mi vergogno, immotivatamente, sempre un pochino.

Chissà.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a La mia dentista legge il blogghino

  1. AD Blues ha detto:

    Ecco, io me lo sono sempre domandato; ma quanto sono sadici i dentisti a farci le domande quando sanno benissimo che non possiamo rispondere? :)

    —-Alex

  2. marcoghibellino ha detto:

    ^__^ la mia dentista era due classi sotto di me , lei prima liceo io terza e , piu o meno era così

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...