Il pupo della tasmania

Volevo scrivere Lupo ma il correttore mi ha fatto ridere, così l’ho lasciato.

Al risveglio dall’operazione ha scatenato l’apocalisse, tentando di staccarsi i tanti tubicini di ogni ordine e grado.

Saggiamente l’hanno di nuovo sedato, si è addormentato di nuovo e si è svegliato con una sola frase: ho fame!

L’epidurale è stata sbarbata nel giro di poche ore e così siamo passati al santo paracetamolo, con il vantaggio secondario non indifferente di una mobilità molto maggiore una volta finita la fisiologica.

Così è stato: ieri ha fatto i primi passi e naturalmente la prima cosa che ha chiesto è stata quella di poter andare a dire alle infermiere quanto era stato bravo.

L’ospedale è un po’ una cattività obbligata, anche quando è bello e empatico come questo, io ho una specie di lettino accanto al suo e vedo alberi dalla finestra, cosa non da poco.

Nel parco di fronte il sole illumina l’erba e giraffe di legno sorridono quando le passo a trovare.

Il piccolo è come deve essere, una piccola scheggia rallentata in via di ricarica.

Curioso chiede il perché di ogni cosa, un po’ spaventato a volte finge di star bene per non far chiamare nessuno, il suo compagno di stanza è un bebè di venti mesi di quelli col testone e gli occhi azzurri e fanno tenerezza insieme, lo svedese e l’asiatico, uno di Napoli e l’altro di Lucca.

La strada è ancora lunga, ma piano piano si percorre.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Il pupo della tasmania

  1. AD Blues ha detto:

    Mi fa piacere che sia già in modalità “Tasmania” :)
    Un abbraccio, tenete duro!

    —-Alex

  2. Paola ha detto:

    Una carezza al piccolo diavoletto e un abbraccio a voi genitori

  3. donna allo specchio ha detto:

    cucio!! un abbraccio virtuale a voi tre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...