Lucettina torna a scuola

Mi dica dottoressa… ma perché ha fatto biologia? Voleva fare l’insegnante?

Sì, ma il concorso non c’era e così sono finita in un’azienda farmaceutica!

Così ricordo che risposi al mega direttore intergalattico, il livornese feroce, durante una cena di lavoro nel cuore dell’inverno dresdese.

Era vero.

Ho sempre sognato di fare l’insegnante.

L’insegnante di scEnze, senza i, imperfetta come la scienza, che impara dai suoi errori, come l’evoluzione, lontana dalla perfezione e solo adattata con quel che c’è a disposizione, come la vita.

Ho fatto una lunga strada, prima di tornare a scuola.

Ho girato il mondo.

Ho fatto la manager insonne.

Ho frequentato aeroporti e città lontane.

Ho girato pagina mille volte, traslocato altrettante, cambiato paesi, città, mestieri.

Per tornare dove tutto è cominciato.

Dove ho aperto il primo libro di Gould.

Dove ho capito caso e necessità.

A scuola.

A Lucca.

A casa.

Adesso tremano un po’ i polsi, per questo ennesimo, tanto desiderato, tanto atteso, giro di giostra.

Sono felice all’idea di incontrare i ragazzi, avrò tante prime, cresceremo insieme, chissà che penseranno, che diranno, della nuova insegnante di scEnze.

Lucettina torna a scuola.

E stavolta è determinata a rimanerci.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Lucettina torna a scuola

  1. AD Blues ha detto:

    OHHHHHHHHH!!!
    Congratulazioni professoressa!

    —Alex

    • Pietro ha detto:

      Tantissimi auguri Lucia (Afarensis), avrai un compito educativo estremamente importante!
      Anche mia mamma, laureata in Biologia e in Scienze Naturali a Bologna, dopo il rientro dall’Africa del Nord divenne professoressa di Scienze e di Geografia.
      Ed io, che sono appassionato di Zoologia fin da bambino, ma anche di Paleoantropologia, qualcosa da lei devo aver preso!
      Invece da mio padre, Geologo….nada!
      Auguri auguri auguri!

  2. lucio ciccone ha detto:

    Mi fa piacere. I nostri ragazzi hanno grande bisogno di insegnanti come te, in grado cioè di far amare la materia insegnata ma anche la conoscenza approfondita dell’ambiente naturale e di tutti gli esseri che lo abitano.

  3. marcoghibellino ha detto:

    Auguri!

  4. Federica Bertuzzi ha detto:

    Mi fa piacere, sono sicura che potrai dare all’insegnamemto il valore aggiunto delle tue esperienze professionali e di vita.
    Un abbraccio di incoraggiamento!

  5. Maria Teresa Filieri ha detto:

    Sei incredibile! Sempre pronta a lanciarti in nuove imprese! In bocca al lupo!

  6. Tiziana ha detto:

    Ciao, non ti conosco personalmente ma credo che quei ragazzi saranno molto fortunati

  7. ivanaa ha detto:

    Un augurone anche dalla Francia. Io, a dire il vero, non ti conosco molto molto ma un po’, si’, ti conosco, e quel po’ mi basta assolutamente per essere certissima che, come dice Tiziana, “quei ragazzi saranno molto fortunati”.

  8. g. ha detto:

    Ti leggo da molti anni, a volte con costanza a volte un po’ a periodi, ma mi sembra ormai quasi di conoscerti. Quindi sono molto felice per te, con quel bonus di felicità che si prova quando qualcosa di bello capita agli amici, alle persone care. Insomma, congratulazioni e tantissimi auguri per il nuovo anno scolastico!

  9. La divina carriera ha detto:

    Lucia, la scuola ha bisogno di persone come te! Un grande in bocca al lupo!

  10. donna allo specchio ha detto:

    congratulazioni!! ho sempre pensato che per fare l’insegnante ci vuole la vocazione. E tu ce l’hai! E i ragazzi hanno bisogno di persone che sono insegnanti, con la vocazione, non gente che fa l’insegnante! E io sono felice per te, prof!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...