una rosa, rossa

C’è, sul davanzale della finestra, una piccola rosa rossa.

Me l’ha regalata un compagno, come direi io, definizione che forse lui neanche gradirebbe.

È maggio, le rose fioriscono nei giardini, le riunioni si trascinano in tardi e la gente si trattiene per parlare, chiarire, spiegare, incazzarsi e ripartire.

Ho scritto la gente ma dovrei essere più precisa: volevo dire la mia gente.

La lista con la quale sono stata eletta, l’associazione nella quale milito, le persone che si siedono al tavolo con me.

Persone che non la pensano sempre come me, che, come me, alternano momenti di entusiasmo a momenti di scoramento, a momenti di fatica a momenti di felicità.

E cercano di viverli insieme, cosa non facile, non semplice, non scontata.

Ma necessaria.

Necessaria se questa piccola associazione di questa piccola città, che non ha una casa a livello nazionale, che pare un’anomalia in tante cose che fa e che dice, fatta di gente ostinata che non si arrende, vuole continuare a dare un senso a quel che fa: esserci, impegnarsi, costruire qualcosa di civile in mezzo alle onde del sovranismo.

Così me ne torno a casa, all’una di notte, dopo la riunione, con una rosa in mano, pensando al sorriso gentile di chi l’ha colta, al suo impegno quotidiano e gratuito, all’impegno quotidiano e gratuito di tutta quella gente instancabile.

Penso a Sergio, che sarebbe stato un po’ fiero e un po’ incazzato, e penso che la politica, quando fa fare alla gente tardi la sera perché ha voglia di parlare, è una cosa bella.

Bella come una rosa di maggio.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a una rosa, rossa

  1. donnaallospecchio ha detto:

    hai ragione, lucettina, non mollare!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...