Lenzuola

Stavolta il capitanfindus ha dato un assist perfetto ai suoi oppositori.

Far rimuovere lo striscione che lo contestava ha non solo mostrato il suo nervosismo, ma ha dato la stura a tutta una serie di emuli fantasiosi e spassosissimi.

Lenzuola anti salvini stanno comparendo ovunque si mostri o pensi di mostrarsi, raccontandoci un’Italia che non è davvero tutta sua, un’Italia che non è tutta uguale.

E il retrogusto amaro che mi lasciano questi momenti di resistenza civile non organizzata, individuale, legata alla voglia di qualcuno, è che non posso fare a meno di pensare che ancora, maledizione, non si vede una sinistra in grado di unirsi, organizzarsi, agire, rendersi credibile.

Vedo un PD paralizzato dagli equilibri interni, una “sinistra del PD” sbriciolata e incapace di reagire.

Ho ascoltato Elly Schlein con la sete di chi trova acqua fresca nel deserto, la sua mancata candidatura mi obbliga a cercare, per le Europee a votare quasi alla cieca, pur di votare, perché voterò, porcapaletta, e voterò per fermare i sovranismi.

Ma vorrei che ci si facesse forza, coraggio, si ricominciasse a ricostruire, la sinistra prima, il paese dopo.

Un paese che forse non merita questo governo, un paese che merita il rispetto delle minoranze, la fine dell’odio verso chi è più debole, un paese dove chi resta indietro non venga lasciato solo.

Un paese che si merita una sinistra, una sinistra costruttiva e chiara, coraggiosa e franca, che smetta di cincischiare, balbettare, e chiedersi cosa convenga nell’ immediato.

Una sinistra che voli più alto della rete da pollaio dove si è rinchiusa, consapevole delle proprie ali, e che queste ali, fatte dalla gente, sono in grado di volare.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Lenzuola

  1. concordo con te ^^ , siamo italiani e anche la protesta viene a poggiarsi sui singoli ( che per fortuna ci sono) ^____^ non farmi dire cosa si merita questo paese vah

  2. donnaallospecchio ha detto:

    io stavolta non so per cosa votare in Italia, in francia saprei, ma in Italia dubito. Pero l’Italia è il mio paese e, nonostante dico sempre che vorrei prendere la nazionalità oltralpe, in realtà non lo farei mai. Il PD è alleato di Macron, quindi giammai!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...