Elevate discussioni

Passare una giornata intera chiusi in casa con un quattrenne che non si cheta mai ha i suoi vantaggi.

Per esempio che alle 20.00 hai sonno come fosse mezzanotte.

Per esempio che puoi lanciarti in spiegazioni fantasiose di epidemiologia e igiene:

Sto con te ma respiro dall’altra parte sennò ti attacco il mal di gola…

Allora io respiro dalla tua, che ho bevuto l’acqua, te l’attacco e ti fa bene!

Oppure leggere storie nel lettone e sentirsi chiedere mi leggi quelle di quando ero piccolo? Per indicare un libro letto la settimana prima del compleanno.

Oppure lanciarsi in ardite discussioni di etica e morale.

No tesoro, la mamma pensa che prima di combattere un cattivo ci devi almeno provare a parlare.

Oh mamma, ma se uno è cattivo che ci parli a fare? Se uno è cattivo lo combatti e basta!

E se nel combattimento muore gente che non c’entra nulla?

Impossibile, al cattivo dai una spada sola e te ne pigli due. O anzi, meglio, al cattivo nessuna.

Si possono concordare programmi televisivi…

Allora… io voglio o masha e orso, o zorro o cavalieri.

Carlo Magno va bene come cavaliere?

Certo!

Tiè, beccati Alberto Angela!

Insomma, la giornata in qualche modo è passata, domani ne avremo un’altra, incastonata di aerosol (per lui) tachipirina (per entrambi) antibiotici e cortisone (per me).

Ma si vede la luce in fondo al tunnel.

Vinceremo!

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Elevate discussioni

  1. AD Blues ha detto:

    Chissà come è felice di avere la mamma tutta per se per tutto il giorno!
    Ma in tutto questo, HDC è fuggito dal lazzaretto?

    —-Alex

    • letteredalucca ha detto:

      Siccome era quello che stava meno peggio è andato a uno di quei corsi di aggiornamento obbligatori per geotrogoli che facevano a pochi metri da casa. O era la biondona che ho visto sotto casa? Uhm…

  2. marcoghibellino ha detto:

    ” No tesoro, la mamma pensa che prima di combattere un cattivo ci devi almeno provare a parlare.

    Oh mamma, ma se uno è cattivo che ci parli a fare? Se uno è cattivo lo combatti e basta!

    E se nel combattimento muore gente che non c’entra nulla?

    Impossibile, al cattivo dai una spada sola e te ne pigli due. O anzi, meglio, al cattivo nessuna. ”

    ^____^

    Von Clausewitz vatti a nascondere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...