Lazzaretto

Eccoci qua.

Tutti a letto, tutti malati, puzzolenti, sudaticci e schifosi.

La luce del sole dalla finestra dà fastidio come una coltellata, la domenica è passata guardando fuori la vita passare e il lunedì promette di non essere da meno.

Tonsille come uova, la testa che galleggia, gli occhi pesanti.

Si ciabatta per casa mugolanto come piccoli di lupo.

Ci si passa il termometro per decidere chi sia quello messo meglio e lo si usa come supremo oracolo.

Il piccolo è bravo, ha capito che bizze, capricci, casini, con 39 di febbre si tollerano difficilmente.

Ieri sera abbiamo guardato ritorno al futuro II, non ci ha capito nulla ma ha fatto finta di sì.

HDC fa il maschio ammalato.

Io dormo senza sosta. Vestita a caso come la Frusa, i capelli di chi non ha mai provato hurrà.

Ci riaggiorniamo domani, baci e tachipirina a tutti.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Lazzaretto

  1. AD Blues ha detto:

    Tachipirina come se piovesse!
    Guarite presto.
    —-Alex

  2. donnaallospecchio ha detto:

    coraggio! un abbraccio a tutti e tre

  3. Andrea ha detto:

    Tachipirina e un trescone. E passa tutto! :-)

  4. pensierini ha detto:

    Latte e cognac? ;-) un tempo si diceva facesse bene…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...