Due bambini e un muretto

Me le ricordo, le foto da bambina, a casa di mia nonna insieme a mio cugino.

Anche noi, come loro, con le tute da ginnastica, troppo corte alle caviglie, per la crescita veloce o un lavaggio troppo caldo.

Anche noi, come loro, presi dai nostri pensieri, ognuno a contemplare l’orizzonte degli eventi.

Me le ricordo col pallone, con l’ascia degli indiani, con la siepe con le spine o con le azalee fiorite.

O su un muretto, da scalare, da capire, metro delle differenze: chi ci sale su per primo è il più grande fra di noi.

Cugini.

E un mondo da capire, che è più bello farlo insieme.

Cugini.

Gli amici più vicini, senza essere fratelli, in comune un paio di nonni.

Cugini, come i bimbi in questa foto, lei più grande, lui più moro, entrambi bimbi su un muretto.

Che darei per entrare in quelle teste, per capire i loro voli, per sapere i loro schemi.

Che una volta li sapevo, ero anche io su quel muretto, ero anche io con mio cugino e i vestiti troppo stretti.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Due bambini e un muretto

  1. QZio alias Cugifà ha detto:

    e cosa voi che ci sia…….
    ecco il solito bischero che vole fa la fotografia mentre siamo qui a giocare tranquilli
    :D :D:D:D:D:D:D

    bel ricordo…. grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...