Pulizie

Stiamo sistemando casa di nonna ida.

Che vuol dire sistemare il giardino, tagliare l’erba, rinvasare piante, togliere erbacce, ricominciare a vivere in ciabatte e a cenare sotto il nocello.

Davanti casa ci sono sempre state due ortensie rosa, enormi, bellissime.

Che le mie maldestre potature e cure hanno reso più piccole e malconce.

Ma le ortensie sono piante generose e poco permalose, si stanno riprendendo bene, hanno di nuovo i fiori e l’anno prossimo saranno di nuovo grandi.

A far loro compagnia ho comprato delle rose e una nuova ortensia, blu, dai fiori irregolari e affascinanti.

La soglia di casa è un rettangolo di pietre tenute insieme da un cordolo che fa il giro.

Amavo, da bambina, quella soglia.

E la amo ancora.

Fra le righe delle pietre l’inverno ha fatto crescere muschio e erbacce.

Così una mezza mattinata è stata spesa, spazzola e coltello alla mano, a far tornare la soglia di casa come deve essere.

E mentre pulivo le pietre che portavano da lei pensavo che il culto dei morti è anche questo, accudire una soglia di casa, ripulire il ricordo, per farlo brillare, per pensare alla sua vestaglia perfetta, le ciabatte, la pelle sottile.

Pensare a lei, mentre faceva forse gli stessi gesti con una sapienza diversa.

Potare le ortensie.

Pulire la soglia.

Travasare una pianta.

Seminare basilico e prezzemolo per non restare mai senza.

Guardare, soddisfatta, la lavanda fiorire.

Buongiorno nonna.

Siamo tornati anche quest’anno.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Pulizie

  1. marcoghibellino ha detto:

    =.=

    Ieri ho comprato


    immediatamente nere e minacciose nubi hanno iniziato a calare dal crinale di Catenaia …

    vabbhè intanto prenderò qualche litro di misclea

    nubi ancora più temporalesche e tuoni lontani

    ( una serie di gesti apotropaici di romana memoria)
    … dopo pranzo , sole e brezza rinfrescante

    ok è il momento , apro l’imballaggio del decespugliatore … istruzioni montaggio

    vabbhè ….c’ è tempo UU

  2. pensierini ha detto:

    Le cose più semplici sono le più vere. Auguri di buone e belle pulizie a te, Luci.

  3. Zinga ha detto:

    Si dice rinvasare una pianta, non travasare! Travasare si usa per un liquido. http://www.treccani.it/vocabolario/travasare/

  4. marcoghibellino ha detto:

    vorrei dirti una parola univoca ma sarò educato e non lo faccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...