Parole

Nella nostra città, nella nostra comunità, è morto un uomo.

È morto da solo, nella sua “baracca” che ha preso fuoco.

E io sento che devo scrivere di lui, anche se mi disturba ogni parola, anche se i denti digrignano, il cuore duole e il senso di colpa, più che di impotenza, ammutolisce.

Colpa, perché la sua condizione di senza tetto ferisce ognuno di noi.

Colpa, perché ho temuto il freddo, ma non la solitudine.

Colpa, perché non lo so di preciso, ma colpa.

Colpa perché potrebbe succedere di nuovo domani, a un’altra persona.

E mille dubbi si mescolano nella testa e nel cuore.

Chi vive per strada, chi non ha voglia, intenzione, desiderio di una vita come gli altri, deve essere costretto a fare una scelta diversa? A proteggersi da se stesso? Oppure va rispettato e supportato da lontano, senza la certezza che stia bene, senza la serenità di saperlo al sicuro?

Ho sempre pensato che la libera scelta fosse un valore indiscutibile.

Oggi mi chiedo se sia davvero tale.

Oggi mi chiedo se i miei bei pensieri sulla libertà personale non siano complici di questa tragedia.

Oggi mi chiedo se si poteva fare qualcosa di diverso, se si doveva fare qualcosa di meglio.

Oggi non lo so.

Ma non si torna indietro.

Una persona non c’è più. Col suo carico di problemi, di sogni, di possibili incroci e possibili incontri.

Un mondo, un mondo intero, di pensieri e di cose è sparito per sempre.

E non sarebbe dovuto succedere.

Oggi abbraccio chi lo ha aiutato, con pazienza, ogni giorno.

Chi si è preoccupato per lui.

Chi lo ha portato tante volte al dormitorio, chi gli ha portato vestiti e coperte, chi da mangiare, chi da bere.

Ma lo so, che queste sono solo parole.

È che adesso, in tasca e nel cuore, non ho altro che queste.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...