armena da parte di figlio

Ci sono provenienze che si acquistano dai genitori e dai nonni.

Mio nonno era mantovano, (sua madre era nata in argentina), mia nonna di San Gennaro (LU) e gli altri nonni di Arsina (sempre LU).

Così sono per un quarto mantovana e tre quarti lucchese.

Ma a volte capita di diventare originaria della nazione di tuo figlio.

Mio figlio, nato a Yerevan, Armenia, insieme alla primavera.

Da allora cerco le mie radici, come un albero al contrario, in un paese che mi racconta la sua storia in una lingua misteriosa, che mi parla di se stesso, i suoi colori, la sua bandiera, la sua terra aspra e sassosa.

Ascolto la dolce musica del duduk, intagliato nel legno di albicocco e morbido e acidulo proprio come il frutto tanto amato là.

Ieri sera shushan è arrivata a Lucca, col suo grande sorriso, gli occhi dolci da fata madrina, le mani eleganti, la camminata flessuosa.

Oggi, alle 17.30, approfitterò di lei per farvi conoscere l’ Armenia, le sue grandi vittorie, le terribili sconfitte, le atroci persecuzioni.

Ai confini dell’Armenia c’è ancora una guerra che si sente a malapena, mai sopita e mai risolta del tutto. La guerra in Nagorno-Karabach.

Dall’armenia arriva la famiglia siriana che Sant’Egidio è riuscito a portare a Lucca, e a salvarli dalla barbarie.

Armeno era il turco che a Dresda mi vendette il primo mobile di casa.

E il fatto che esistano armeni siriani, turchi, ma anche italiani, francesi, americani, ci racconta una storia di diaspora e sofferenza, migrazioni e fughe.

Ma ci racconta anche di un piccolo popolo ostinato, duro come i sassi dell’ararat, che resiste, sulle montagne aspre del Caucaso.

Vi aspetto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a armena da parte di figlio

  1. pensierini ha detto:

    Come mi piacerebbe poter venire. Ma ci sarò, sarò lì col cuore. :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...