Dalla Svezia e da Torino con amore

Ho sposato un signore e una signora svedesi.

Con i lucciconi agli occhi, le mani tremanti.

Erano venuti l’anno scorso, da noi avevano deciso di sposarsi, e così l’hanno fatto, sono tornati per dirsi sì.

In un giorno d’agosto con 38 gradi, a mezzogiorno.

Ma erano felici.

E anche io lo ero.

L’interprete alla fine mi ha bisbigliato “sa…io mi commuovo ancora tutte le volte!”

Alle tre e mezzo due ragazzi di Torino.

Leggere loro l’articolo 147 del codice civile,

“Il matrimonio impone ad ambedue i coniugi l’obbligo di mantenere, istruire, educare e assistere moralmente i figli, nel rispetto delle loro capacità, inclinazioni naturali e aspirazioni, secondo quanto previsto dall’articolo 315-bis”

osservando la pancia prominente e fiera della sposa mi ha fatto sentire un pochino una fata madrina.

Trovo questo articolo il più bello, il più rispettoso, il più tenero fra gli altri.

Quel “nel rispetto delle loro capacità, inclinazioni naturali e aspirazioni” è così pieno di libertà, di attenzione, di rispetto, che ogni volta che lo leggo mi fa sentire fiera della delega di ufficiale di stato civile.

Civile.

Come il rispetto.

Come il diritto di ognuno che nasce ad essere nient’altro che se stesso.

Come il dovere di due genitori di aiutarlo a trovare una strada che loro non possono tracciare al posto suo.

Auguri biondi svedesi, auguri allegri torinesi, siate felici e portatevi dietro nella vostra nuova vita anche un filo della mia emozione.

Io non vi dimenticherò.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Dalla Svezia e da Torino con amore

  1. Tiziana ha detto:

    Forse gli svedesi lo faranno davvero, qui da noi a me sembra il medioevo per molte cose in famiglia…:-(

  2. pensierini ha detto:

    Brava. Grazie. <3

  3. donna allo specchio ha detto:

    ma che bel post!! e che bella soddisfazione !!!

  4. nonsonosola63 ha detto:

    Se mai un giorno dovesse accadere ( non si sa mai, finché c’è vita c’è speranza) verrò apposta a Lucca per farmi sposare da te !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...