Misericordia (adelaide!)

(Questa vediamo chi la capisce…)

Una bellissima serata alla festa della misericordia di Lido di Camaiore.

Ebbene sì, la misericordia (adelaide) che mi terrorizzava tanto da piccina e anche un po’ da grande, che spuntava da via buia con tutta la gente nera e incappucciata come un raduno dark del ku kux klan.

La misericordia che io pensavo fosse sinonimo di “ambulanza”, perché la mi’ nonna diceva sempre scuotendo il capo “l’han porto via con la miseriordia

E io credevo fosse un mezzo di trasporto.

La misericordia (adelaide) però è anche fatta di gente, ho imparato.

Di gente che si fa in quattro, che regala il suo tempo e la sua intelligenza per far sì che gli altri stiano meglio.

Ho mangiato bene e chiacchierato meglio, il principe ha giocato come un matto e ho incontrato bellissime persone, a discorrere sotto la luna.

Ho visto case fatte per chi non ne ha, campi sportivi, cucine degne della migliore festa dell’unità, bimbetti divertiti e mamme scarmigliate (che devo ancora ringraziare per aver guardato anche il mio, mentre io concionavo senza costrutto).

Ho visto la voglia di fare, oltre a tanti discorsi, anche cose vere, che si toccano, che cambiano la vita della gente.

Maledetti cattolici. Ne sapete una più del diavolo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Misericordia (adelaide!)

  1. silvia ha detto:

    La temibile signorina Rottenmeier!!

  2. pensierini ha detto:

    Ahahahah! Convertiti, o peccatrice, altrimenti brucerai nelle fiamme eterne!!!! :-D :-D [Ahahahah!]

  3. marcoghibellino ha detto:

    ” Maledetti cattolici. Ne sapete una più del diavolo.” ahahaha tirati su il morale, al contrario, le Misericordie sono un fenomeno prettamente laico ed urbano, ( se ne comincia a parlare come scholae o confraternite già nell’XI sec. ma “scoppiano” nel dodicesimo ) . Ovviamente era impossibile a quei tempi prescindere dal culto cristiano-cattolico, che era un collante socialmente fondamentale ma col crearsi di una borghesia di artigiani e commercianti nei Comuni e nelle libere città anche detta borghesia … vole contare di più ovvia! Ergo ( per brevità cito l’immarcescibile Wiki: )
    In secoli politicamente confusi in cui erano frequenti le occasioni di contesa fra i diversi “poteri” civili e religiosi, le Confraternite si trovarono, spesso, a svolgere un ruolo da protagonista tanto sul piano religioso che su quello civile.

    “Sul fronte religioso, le Confraternite rappresentavano lo sforzo dei laici per ritagliarsi uno spazio fra la gerarchia, i monaci ed il popolo dei fedeli.

    “Oltre l’Ordo clericorum e l’Ordo monasticum si voleva affermare un nuovo Ordo, l’Ordo fraternítatis che raccogliesse i laici devoti e “impegnati” in una sorta di spazio intermedio tra quello dei semplici fedeli e quello dei religiosi. In tal senso la carica di riforma penítenziale nei sodalizi medioevali è una delle note caratteristiche. La stessa esperienza francescana è legata a questa forma associativa.” (“Jubilaum Internationale Confraternitatum – Acta”, Don Vincenzo Paglia, Roma 1984).

    Sul fronte civile, le Confraternite rappresentano invece una delle forme attraverso cui si esprime il desiderio di partecipazione alla vita sociale, anche politica, della comunità. La crescente importanza, anche economica, assunta da alcune Confraternite, unitamente alla loro grande capacità di mobilitazione dei sentimenti popolari, ne farà, a partire dal sec. XIV, l’obbiettivo di ripetuti tentativi di “imbrigliarne” lo sviluppo e l’attività. Costantemente in bilico fra i sospetto di eresia, sul fronte religioso, e di opposizione al potere politico, sul fronte civile, spesso ricchissime per donazioni e lasciti, le Confraternite diventarono la forma associativa spontanea e volontaria più diffusa in Europa a partire dal sec XIV.”

    ^^ sono un anelito di laicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...