Antenate

Ho addormentato il bimbo in camera di nonna ida, dove ho messo un armadio di nonna narcisa.

Questo me le fa immaginare ancora insieme, a chiacchiera, alle feste di famiglia, così simili e così diverse. 

E mentre lo guardavo rilassarsi e piano piano cedere al sonno, io, che come direbbe il signor Burberoni non credo neanche all’acqua del baccalà, me le sono immaginate vegliare su questo pezzettino d’uomo, spavaldo e allegro, irrequieto e curioso.

Il nipote piovuto, dopo tantissimi nipoti di sangue, mai conosciuto, ma che ha preso così tanto da entrambe. 

Da narcisa, operaia cottimista per 41 anni, che aspettò il ritorno di un marito dalla guerra prima, e di due figli dalla Svizzera dopo, prima gli svizzeri, si sentiva dire allora, ha preso la forza e il coraggio, la risata sgangherata e la bontà d’animo. 

Da ida, contadina forte e rocciosa come una montagna, che ha vissuto ogni giorno perché per i suoi figli fosse migliore dei giorni che ha avuto lei, ha preso la fierezza, la curiosità, l’amore per i fiori e la natura.

Perché forse, per assomigliarsi, non serve quel DNA che porto così fieramente al collo, simbolo di una disciplina che amo che è la mia, o forse sì, basta capire che il DNA che abbiamo in comune si chiama “specie umana”.

Care nonne, ovunque voi siate, un pochino di voi è anche nel sorriso di questo nipote.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Antenate

  1. pensierini ha detto:

    Gli innesti si fanno per migliorare i frutti dell’albero :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...