Vento caldo

Una giornata a 39 gradi si passa bene solo in riva al mare, col piccolo impegnato a corteggiare una bionda tedeschina di otto anni con la quale ha fatto fiasco (non si possono avere tutte nella vita, amore mio), a fuggire verso il bar della spiaggia urlando “macco maccooooo!” perché il primo giorno gli hanno fatto assaggiare il pecorino sardo, e a ideare ingegneristiche soluzioni di lancio in mare di “sassa” più o meno grandi.

Il vento è bollente e asciuga in un secondo pelle e capelli, invogliando a tornare in acqua.

La pineta protegge dal sole, io sfoggio il mio primo bikini dopo mille anni e una dieta gentile che mi ha tolto di dosso molti chili e qualche pensiero, HDC sfoggia occhiali da sole improbabili e un cappello di paglia da cowboy che farebbe impazzire mezzo gay pride.

Vacanze insomma, con le ciabatte, gli asciugamani e tanta, tanta voglia di recuperare i pezzi di sé lasciati per la fretta. 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Vento caldo

  1. AD Blues ha detto:

    Goditela!

    —Alex

  2. paolaperfetti@alice.it ha detto:

    Ciao Lucettina buone vacanze, ti scrivo perche’mi ha incuriosito la dieta gentile.Non so se puoi togliermi la curiosita’ ma di che si tratta?Un saluto Paola

  3. donna allo specchio ha detto:

    che belle le vacanze!! godetevele in pieno!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...