Spiaggia

Si corre al mare per sentire il profumo d’estate e non pensare alle notizie del mondo tetre e crudeli. 

Si corre al mare perché il vento ci pettini i capelli, le scarpe e i calzini volino via, la sabbia entri tra le dita, la schiuma bianca bagni piedi troppo a lungo rinchiusi.

Il bimbo gioca, al mare, e si basta a se stesso, non chiede a nessuno, segue la linea dei suoi pensieri, pianta stecchini nella sabbia fino a farli sparire e lancia palle di posidonia lontano. 

Ha un fazzoletto al collo, i pantaloni tirati su, i piedi a pandoro e un grande sorriso. 

Una ragazza al vederlo passare dice al compagno “guarda che bella bocca e che sorriso ha quel bambino!”

E io rido. 

Felice di poter essere qui con lui. 

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Spiaggia

  1. AD Blues ha detto:

    Ed anche io sono parecchio contento leggendo queste parole.

    —Alex

  2. pensierini ha detto:

    Anche io :-) E beati voi, coi piedi sabbiosi, mi fate gola :-)

  3. donna allo specchio ha detto:

    e pure io sono contenta!! buone feste!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...