Italiani curdi, una faccia una razza 

Il tassista è allegro e ottimista. 

“Non abbia paura di perdere l’autobus! Questa città è piccolissima e la conosco come le mie tasche! In dieci minuti vado da una parte all’altra!”

Ha gli occhi chiarissimi, quasi trasparenti, color vetro. Come i miei. 

È in su con gli anni e ha corti capelli bianchi. 

Non la smette di parlare. 

Come me. 

“Sa che oggi è la festa della donna? Al mio paese avremmo fatto enormi sfilate!”

“Da dove viene?”

“Dal kurdistan”.

“Davvero? Pensi, mio figlio viene dall’Armenia!”

Esclamo come si trattasse di Lammari e Porcari. 

“Con gli armeni dividiamo tristi storie, noi curdi…”

Mi dice un pochino commosso. 

“Noi e loro… tutti hanno cercato di cancellarci, un pochino ci sono riusciti, ma mica del tutto, sa? Adesso faranno degli scavi, dalle mie parti e ritroveranno quello che hanno cancellato, allora sarò felice, ah sì, sarò felice!”

Annuisco e guardo questo curdo, che guida il taxi a heidelberg, e mi parla tedesco, e un pochino mi somiglia. 

“E lei di dov’è?”

“Italia.”

“Lo sapevo! Era chiaro! Siamo troppo uguali! Ma lo sa che se fa un cerchio che passa dal kurdistan e fa il giro della terra tocca esattamente l’Italia? Siamo la stessa gente! Abbiamo la stessa faccia!”

Mi viene da sorridere a pensare quanta gente, di tutti i paesi, mi abbia detto che abbiamo esattamente la stessa faccia.

Popolo bastardo e mescolato, biondo, moro, scuro, chiaro, normanno, greco, lombardo, etrusco, romano, spagnolo, arabo…

Quanta gente tutta insieme nel nostro viso. 

L’India, l’Armenia, l’Iran, la Turchia, la Grecia, il magreb, la penisola iberica, persino la Germania e la Danimarca sono stati in Italia. 

E il risultato è la mia faccia, uguale a quella di un curdo che ad heidelberg mi accompagna all’autobus per l’aeroporto. 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Italiani curdi, una faccia una razza 

  1. AD Blues ha detto:

    Mi piace questa teoria del cerchio (penso sia curda) perché allora è vero che sulla terra siamo tutti “una faccia, una razza) :)

    Un abbraccio!

    —-Alex

  2. pensierini ha detto:

    Cavalli-Sforza sarebbe fiero di te :-)

  3. marcoghibellino ha detto:

    ^__^ bellissimo! A riprova ieri ho incontrato un tizio poi diventato amico che lavora all’ANAS, o come si chiama adesso, è uno di quegli operai con la giacca arancione che vedete guidare quegli strani aggeggi che rasano le banchine delle strade o rappezzano l’asfalto ; lo incontro 2 o 3 volte al mese in quei fatidici BAR crocevia per il caffè postprandiale; capello lungo alla spalla grigio ed ondulato, baffi e pizzetto alla moschettiera, anello all’orecchio sembra un incrocio tra Aramis e il Capitan Alatriste , io lo chiamo Il sommellier della norcineria per la sua smodata passione per quest’arte , che lo porta a fare viaggi avventurosi per procurarsi un prosciutto o dei salami. L’anno delle tremende nevicate , al solito, un sabato di finenovembre reclutò due suoi amici : Domattina si va a Chiusi ( della Verna 950m sl)dal Tizio che ha ammazzato il maiale e si prende prosciutto gota e salsicce!
    Gli amici erano perplessi vista la stagione e il tempo da orsi bianchi, ma … ” oh bimbi! io lavoro all’anas domani il mi collega Caio sgombra la strada con lo spalaneve …
    ( voce fantozziana)
    trovarono il Caio fermo a bordo strada , a 2 km dal paese ( in salita ) con lo spalaneve guasto , due chilometri a piedi da ritirata di Russia!
    Comunque,
    lui di cognome fa Moreno, ma sei di origine spagnola ? Si! e quando siete venuti in Italia ? da sempre ! il mi bisnonno , nonno e babbo sò nati a Orbetello

    pacca sulla fronte , OVVIO! lo stato dei Presidi!

  4. donna allo specchio ha detto:

    anche a me piace l’idea del cerchio che unisce i popoli rendendoli uguali , cosi dovrebbe essere (alla faccia di salvini, della le pen, grillo farage e gli altri razzistoidi)

  5. marcoghibellino ha detto:

    una certa selezione ci vole eh …
    Llei è ? zono Her Mayer Tetesco!
    ah che lavoro fa ? ototoiatren
    Ok passi
    lei è? Her Schultz
    lavoro ?
    Bancario!
    BANG! BANG BANG! ( per sicurezza)

    Il prossimooo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...