musica

ho ripreso la macchina, lungo la fondovalle, per andare al lavoro, lo farò ogni volta che il cosmo non mi è favorevole, per cui immagino qualche volta accadrà, e per guidare ho messo buona musica.

musica consueta, che mi accompagna da tantissimi anni e che a riascoltarla mi porta sull’autobus che da frankfurt hahn va a lussemburgo, o in bici all’abbazia di Neumünster, il primo maggio, a mangiare pane e salsiccia coi compagni di lassù.

musica che usavo a dresda per pulire i vetri, sculettando come un ippopotama felice la domenica mattina di primavera, musica che ascoltavo per andare al lavoro, magari col magone nel cuore di qualche riunione patatosa nella quale mi avrebbero squartato viva.

musica dell’autobus per firenze, nel tragitto tremendo dell’autostrada e della città, due ore di libri, sonnolenza, musica e osservazione dei vivai lungo l’autostrada, sognando un giorno, di poter lavorare lì, fra le file ordinate degli abeti di natale, delle magnolie, delle palme nane, degli alberi da frutto, delle siepi e dei cipressi.

musica, musica che serva a rallegrarmi, a farmi ridere, a farmi cantare a squarciagola sicura della solitudine dell’abitacolo.

musica assurda, francese, spagnola, italiana, inglese (tedesca no… dovrei chiedermi come mai la musica tedesca non è mai riuscita ad appassionarmi… con la sola eccezione di max raabe, una luminosa eccezione, devo dire).

musica finocchissima, allegra, sentimentale, ironica, intelligente.

diobono.

come me.

perché ascoltandola, lungo la strada del ritorno, alla fine ho pensato che la musica che ascolto e che mi piace mi assomiglia e che siccome quella musica mi piace tanto, forse anche io, finalmente, a quasi 42 anni, con le rughe a incorniciare i baffi e qualche capello bianco, mi piaccio.

sissignori.

ogni tanto, grazie a mina, petra magoni, belle du berry, e le altre e gli altri che mi hanno così tanto accompagnato, mi rendo conto che ho vissuto, che ho sognato, che ho combattuto, che ho rincorso la felicità.

e che alla fine della fiera non sono così male.

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a musica

  1. AD Blues ha detto:

    Sì sì, da osservatore esterno confermo: non sei niente male!

    —Alex

  2. marcoghibellino ha detto:

    musica mattutina motivazionale

    and , of course …

  3. pensierini ha detto:

    sììììììììììììììììììììì! magnifica! bravabravabrava!!!!!!!!!!!!!!!!!! botta di autostima della madonna, così mi piaci!!! <3 sono d'accordo, naturalmente, sei un mito, che te lo scrivo a fa', il bello è che lo hai capito anche tu!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...