coming out(s)

nella vita di ognuno di noi esiste il momento nel quale veniamo allo scoperto.

capita, di sorprendere (o di non sorprendere quanto si immaginerebbe) gli astanti con qualcosa che abbiamo sempre sognato di dire ma che non avremmo mai immaginato di dire.

capita di dire per la prima volta “mi sono innamorata di te” a qualcuno, capita di dire per la prima volta “no, non è giusto e non lo farò”, capita di dire per la prima volta “questa sono io”.

l’associazione “luccAut”, che lavora per promuovere i diritti di gay, lesbiche, bisessuali,  trans e anche un sacco di altra gente, ha chiesto a me e a chiunque altro ne abbia voglia di raccontare un proprio coming out, una “prima volta” nella quale ci si è mostrati per quello che realmente siamo.

per cui sono molto contenta di mandarvi da loro, stamani, a leggere la storia del mattino, e se vi piace magari anche a leggere tutto il resto.

per il coming out di lucettina cliccare qui!

e voi? quand’è che vi siete “rivelati”?

:)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

15 risposte a coming out(s)

  1. pensierini ha detto:

    coraggiosissima! io non avrei mai potuto nè saputo, alle elmentari ero una tontolona, e un po’ lo sono ancora. Tanto di cappello! :-O

  2. Chiara ha detto:

    Bellissima…

  3. marcoghibellino ha detto:

    nella vita di ognuno di noi esiste il momento nel quale veniamo allo scoperto.

    appunto …

    e voi? quand’è che vi siete “rivelati”?

    mai/sempre chi se ne frega
    io sono io se vi va è così se no ciccia

    tutto questo dipendere dal giudizio degli altri è ridicolo

    • donna allo specchio ha detto:

      sei tremendo!!! ma ti adoro!!

      • marcoghibellino ha detto:

        ^__^

        a parte scherzi
        al di là del significato di “dichiararsi” uscire allo scoperto (fare outing) legato a scelte di sessualità, mi sono piaciute molto le vostre Prese di Posizione, un passaggio importante nella crescita di ognuno di noi, quando per la prima volta si impara a prendere posizione e (ahimè) si impara anche che questo ha sempre un costo

  4. donna allo specchio ha detto:

    Io mi sono rivelata oggi: ho mandato a fare in chulo il mio capo e tutta la gerarchia che volevano farmi fare un corso di secourisme, “fortemente consigliato”. Ma se io svengo alla vista del sangue! capace che ad un ferito gli vomiti addosso invece di soccorrerlo ;) e poi come la mettiamo con la responsabilità penale!! ma andate al dievel ! va!!!

  5. donna allo specchio ha detto:

    Scherzi a parte: mi sono rivelata in epoca simile alla tua: 1ma guerra del golfo, quando il caro cardinale Ratzinger che poi diverrà papa se ne usci con un catechismo che giustificava la pena di morte (per salvare l’anima dei soldati). E questo era contro quello che mi azvevano insegnatro finora. E mi sono ribellata contro tutta la chiesa diventazdo anticlericale e laica

  6. marcoghibellino ha detto:

    hmmm vediamo, il mio primo coming out…. UU
    (quella specie di Guantanamo che era la orrida prima privata gestita dalle Sore, poi ci si lamenta se si diventa atei! età 5 anni)*

    La sora: e allora il Signore creò il cielo e la terra …
    Io : (mi alzo) macchè ve lo dico io come è andata… (teoria del big bang in linguaggio di cinquenne , la sora tenta di zittirmi ,porella , dicendo che si parlava di religione , ma io salgo sopra l’armadio dove si teneva le cose per disegnare e mi metto ad urlare
    Mi vuoi zittire come Galileo!

    (questa storia mi è stata più volte ricordata,con grande divertimento da mia madre ,perchè chiamarono i miei genitori ; io non volevo scendere dall’armadio )

  7. donna allo specchio ha detto:

    A paarte il Vasari sono cresciuta anch’io a base di salgari e verne che leggevo a 10/11 anni

  8. marcoghibellino ha detto:

    ^__^ comunque più che rinvangare il passato, si dvrebbe fare un coming put bello fresco ,di giornata, è più divertente.

    Comincio io ,2 belli freschi

    1) Dario FO
    un grande che ha dimostrato come ,da giovani si può essere stupidi, crescendo a volte si migliora ( lui tantissimo) e che quando si è vecchi nessuno deve toglierci il diritto di rimbecillire .

    2) Benigni
    dopo Grillo e Fo , ha dimostrato che un comico è bene che continui a fare bil comico , e basta !

  9. marcoghibellino ha detto:

    Errata corrige
    coming put è un errore di digitazione , nessun riferimento a puttan tour

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...