tu, quando eri piccolo

il principe sta crescendo e si diverte a guardare i suoi album di foto.

vanno dal nostro incontro in armenia a questa primavera, più o meno, e raccontano la storia di un microbimbo che adesso sa guardarsi, vedersi e indicarsi.

“questo sei tu con mamma..”

sento dire nell’altra stanza.

“questo sei tu con norso…”

“guarda, in questa foto c’è anche babbo..”

“qui siamo col tuo passaporto. eravamo così contenti che non ci accorgemmo che il passaporto era al contrario!”

il piccolo ride, e capisce solo alcune piccole cose.

riconosce me, il babbo e se stesso, e a me pare già incredibile.

quando ha voglia di guardarsi e di ascoltare corre a prendere l’album, te lo porge e blatera: “agatagatagaciappagatta!”

“quando impari a dire qualcosa di sensato?”

gli diciamo per renderci simpatici.

“aragù!”

risponde con piglio determinato.

e così uno dei due apre l’album, inizia a indicare col dito una foto dopo l’altra e inizia a raccontare la storia di due sciagurati che sono diventati mamma e papà.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a tu, quando eri piccolo

  1. AD Blues ha detto:

    Non credo proprio che si possa essere sciagurati quando si diventa una mamma ed un papà :)

    —Alex

  2. QZIO ha detto:

    mica c’è anche la foto del QZIO con mantello verde????
    va disintegrata
    :D:D:D:D:D

  3. pensierini ha detto:

    Che storia bella. :’)

  4. donna allo specchio ha detto:

    è vero, è una storia bella e tenera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...