la bidella

la bidella è un mito della scuola, al pari del preside, della maestra, del professore di latino e di quella di matematica.

la bidella toccata in sorte al principe A. avrei voluta averla anche per me.

non che non sia stata fortunata, con le bidelle, specialmente con quelle della scuola elementare, dispensatrici di té contro maldipance varie e solenni suonatrici di campanelle.

ma la bidella del principe ha una marcia in più.

e la marcia in più è presto detta: la bidella del nido del principe è una bambina.

una bambina di una sessantina d’anni, energetica e piena di entusiasmo.

desiderosa di giocare con i bimbi, di farli star bene, di farli sorridere, di farli divertire.

e la cosa bellissima è che quella che si diverte di più è lei.

aspetta il cucciolo in fondo al corridoio, lui la vede, sorride, le corre incontro e lei è già pronta con un gioco in mano, con uno scherzetto, una storiella, per lui o per me fa lo stesso.

ma l’affetto che ci mette scalda il cuore, in queste mattine di settembre che si fanno ogni giorno più fresche e così rido come una bambina anche io, mentre mi allontano cercando di immaginare che cosa staranno combinando il principe e la bidella insieme.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a la bidella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...