Le vite degli altri

La cucina di casa di nonna sta diventando un bellissimo collage.

Mesi fa, per prima cosa, attaccai il neon rotondo dalla luce biancastra degli anni settanta.

Poi una cerata a fiori coprì una vecchia scrivania di HDC trasformata in tavolo temporaneo di  cucina e misi dei cuscini gialli alle sedie spaiate trovate in giro per casa.

Riaccesa la stufa verificai l’odore di legna bruciata che si mescolava a quello di sapone e di piatti cucinati.

Poi su fb una ragazza gentile mi regalò un fornello e un piano, con due sportelli bianchi.

Ieri, un’altra ragazza, ugualmente gentile, mi ha regalato i pensili: che definirei in linea col neon della cucina.

E così adesso me le immagino, le cucine e le vite degli altri mescolarsi alla mia; i compiti per casa di mio cugino fatti sul tavolo, il cassetto delle cianfrusaglie di mia nonna, lo sportello dei bicchieri e quello dei cerotti mescolarsi coi compiti di altri ragazzi, coi bicchieri di qualcun altro, con l’ago e il filo di un’altra nonna. 

Mi immagino ragazzini tirar fuori dall’astuccio gli evidenziatori gialli, mentre fuori settembre scurisce le sere troppo presto, e iniziare a studiare dopo mesi di vacanze spensierate. 

Mi immagino lo spago, dentro a un barattolo col buco, il nastro adesivo e una vecchia calamita, mescolati fra loro. 

Mi immagino le posate, i coltelli che non tagliano mai, le forchette grandi mescolate a quelle piccine e la grattugia del formaggio pronta ad azzannare dita innocenti di ragazzine imbranate.

Mi immagino la vita, scorrere come un unico fiume, con mille storie come rivoli d’acqua, che passano piano piano dal rubinetto di cucina.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Le vite degli altri

  1. AD Blues ha detto:

    Son curioso…

    —Alex

  2. Claudia ha detto:

    Scrivi talmente bene che mi sembra di sentire gli odori, i suoni che hanno abitato quelle cucine.
    Grazie :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...