trogloDita trogolone

È iniziata. 

Sapevo che sarebbe arrivata e credevo di essere pronta. 

Mi sbagliavo. 

La fase “mangio da solo con le mani”.

Già è arrivata molto più tardi degli altri bimbi, e faccio fatica a considerare il principe che cresce, diventa, come pinocchio, un bimbo vero, e non è più un microbimbo come solo qualche mese fa era. 

Adesso cammina, cade e si rialza, adesso sa come fa il leone, il cane, il gatto, il cavallo e il trattoredinonno.

E vorrebbe mangiare da solo. 

C’è solo un problema. 

Una volta che ha preso il cibo in mano dimentica dove si trovi la bocca. 

Così le tagliatelle finiscono per terra, sulla tovaglia, nelle orecchie, sulla maglia, ma quasi nessuna raggiunge la meta finale. 

Tutto ciò che è a bastoncino è di facile gestione: fagiolini, pane, patate. 

Tutto il resto è l’apocalisse.

Oh mamme e babbi della rete: avete un consiglio per due disperati (A parte farlo mangiare nudo o con la mantellina del barbiere)?

Baci sudici di pomarola a tutti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a trogloDita trogolone

  1. AD Blues ha detto:

    Nessun consiglio vista l’esperienza nulla ma tanta, tanta vicinanza e solidarietà! :)

    —Alex

  2. Montemuzzo ha detto:

    Noi abbiamo messo il linoleum per terra per pulire più facilmente….per il resto bavaglini enormi, mai cambiarlo prima di pranzo/cena e molta pazienza ;)

  3. silvia ha detto:

    Mio figlio ha preteso di mangiare da solo a 9 mesi, col braccio rotto e un gesso dall torace e fino al braccio destro, e col cucchiaio che mi strappava dalle mani! Io gliene davo un’ altro, ma la pastina finiva dal collo nel gesso, non c’era bavaglino che tenesse! Ti puoi immaginare!…poi ha imparato…
    Coraggio!

  4. Daniela ha detto:

    Nessun consiglio, se non quello di portare pazienza :)

  5. pensierini ha detto:

    Ma è bello, dai! :-) ad ogni modo: coprite il pavimento di vecchi giornali, vestitelo di tutine robuste e non delicate, lavatrici a tutt’andare, bavaglini enormi e godetevi lo spettacolo! per lui è un gioco e un’esplorazione, condividete e divertitevi con lui, finché potete! :-*

  6. laperfezionestanca ha detto:

    Oh. Se posso completare i consigli di pensierini, nel caso di pappe ingestibili fanne il doppio. Metà se la ficca nelle orecchie lui e metà gliela ficchi in bocca tu.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...