nella mia città

un uomo ha dato fuoco a una donna.

in un gruppo fb sullo scambio gratuito di oggetti un tizio ha offeso una donna straniera perché chiedeva se qualcuno aveva grembiulini per la sua bimba.

sempre in altri gruppi locali si invocano ruspe, fuoco, impiccagioni, tagli della mano e altre amenità.

non lo so se queste cose sono correlate.

ma si respira un’aria violenta e greve, dove non si teme il giudizio di nessuno a spararla sempre più grossa, a urlare a voce più alta, a disprezzare il vivere comune.

non ho molte parole, sono molto triste, spero tanto che vania, così si chiama la donna aggredita, guarisca e presto.

ancora una volta guardo un bimbo che dorme, dopo una giornata faticosissima, e mi dico che spetta a me crescerlo nel rispetto del mondo.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a nella mia città

  1. AD Blues ha detto:

    E sono sicuro che farete, tu ed HDC, un eccellente lavoro.

    —Alex

  2. pensierini ha detto:

    Anch’io sono sicura che ce la farete. Per il resto del mondo, non ho parole neppure io, cerco rifugio nel mio particulare.

  3. Francesca Merlini ha detto:

    Ti capisco, anche io mi sento spersa. E penso che devo impegnarmi al massimo per crescere due bambini intelligenti educandoli al rispetto e alla tolleranza.
    E spero tanto di non fallire, perchè il mondo ha bisogno di noi e della nostra quotidiana normalità.

  4. donna allo specchio ha detto:

    Neanche io ho dubbi, ce la farete. Per il resto mi sento triste pure io. Oggi mentre andavo in piscina, ilm moi rifugio particolare, pensavo al peso dei morti di Bologna, a quelli del Bataclan, a quelli di Nizza ….

  5. nonsonosola63 ha detto:

    Sono rimasta inorridita dalla notizia… e come se non ci fosse mai limite al peggio… ma non bisogna demordere, continuare ostinatamente a fare e predicare il bene, … sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...