volver

infin tornammo…

un mese fuori casa, in ciabatte, a guardare il mondo dall’assurda prospettiva di un bimbo quadrupede deciso a non gattonare più ma ancora incapace di camminare da solo.

un mese nel quale ha smesso di mangiare pappe per mangiare tutto quello che è nel piatto altrui, nel quale ha perso il sonnellino della mattina ma ha guadagnato bagni di mare che gli hanno fatto meglio dei lavaggi nasali che continuo a propinargli a ogni risveglio, nel quale ha provato a parlare senza raggiungere risultati  comprensibili ma inventandosi una lingua tutta sua e andando in bestia se non lo si capisce.

qui fa caldo e ci avevano avvertito, ma quando abbiamo aperto la porta e abbiamo trovato il gattonero in mutande e con una birra diaccia in mano abbiamo capito che sarebbe stato più duro del previsto.

fisicamente siamo MOLTO più stanchi di come siamo partiti, ma la testa è vuota, piena solo di onde del mare, di granelli di sabbia, di sassolini, di strisce di posidonia, di vento e di sale.

i capelli ancora non vogliono saperne di tornare in ordine, anche lavati e imbalsamati mantengono i ricci del salmastro, i piedi chiedono di tornare nell’acqua, protestando roventi da sotto le lenzuola.

le notizie del ritorno raccontano un’italia brutta e violenta, ma c’è un bimbo da far crescere e il nostro compito è far sì che diventi un pezzo di un paese migliore.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a volver

  1. AD Blues ha detto:

    Esatto!
    Il problema è che di genitori come voi ce ne sono una netta minoranza.
    Guardandomi in giro vedo quasi esclusivamente babbi e mamme che insegnano ai loro figli ad essere furbetti, a considerarsi migliori degli altri ed a disprezzare i meno fortunati di loro.
    Auguri

    —Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...