il polpo

mi ha morso un polpo.

oh, non succede mica a tutti…

finora mi avevano solo morso fratelli minori, canetti, gatti e altre bestie regolamentari, ma un polpo mai.

isola d’elba, spiagge bianchissime dietro portoferraio. acqua turchese, sabbia e sassi chiarissimi, onde di vetro trasparente, il bimbo e il suo babbo sono a chiacchierare con altri bagnanti e io mi godo la mia scarsa capacità di socializzazione.

passeggio sul bagnasciuga spazzato dalle onde temporanee di un traghetto, l’acqua diventa alta, arriva lontano e bagna la sabbia rovente per poi ritirarsi di nuovo.

in questo andirivieni un piccolo polpo rimane indietro, sulla sabbia che pare biondo cous cous. a guardarlo così non mi pare possa farcela a riraggiungere il mare, la sabbia si sgretola sotto ai suoi tentacoli e intasa le ventose, il corpo lucido e gommoso si trasforma mille volte e mille volte torna se stesso, senza avanzare di un millimetro.

lo prendo, e il piccolo polpo si avvinghia alle dita della mano.

con le ventose si appiccica, gioiello di gomma e di acqua di mare.

resto stupita, balocco e vado lentamente verso l’acqua, mentre guardo il polpo esplorare la mano e stringere le dita con una forza incredibile.

il centro dei tentacoli finisce sul dorso del dito anulare, si appiccica sulla falange e dà un morso feroce, io tuffo la mano in acqua, la scuoto per farlo andar via, solo l’aiuto dell’altra mano mi libera della presa del mare, il polpetto scarica una nube di inchiostro e scappa via.

io mi ritiro a  guardarmi il dito, mi ha proprio dato un morso, un morso vero.

HDC mi raggiunge.

raggiante annuncio: “guarda! un polpo mi ha morso!”

“dovrai fare l’antitetanica?”

speravo in un commento più epico.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a il polpo

  1. AD Blues ha detto:

    LOL!
    Scusa, hai sposato un geotrogolo marziano principe dei nerd, che altro tipo di commento potevi aspettarti? ;)

    —Alex

  2. pensierini ha detto:

    :-D ha ragione lui!!!

  3. Isabella ha detto:

    Semmai l’antirabbica :-). Ma forse era un polpo mannaro. Attenta alla prosssima luna piena.

  4. donna allo specchio ha detto:

    burk! io al posto tuo sarei svenuta! o avrei urlato come un ossessa: ho la fobia dei pesc!! non consume le loro carni perchè finisco all’ospedale, il solo odore mi fa vomitare, ma anche da vivi li preferisco a distanza. Andai nel mar rosso e non osai gettarmi (a parte che c’erano 20 ° fuori e io con 20 ° sto in maniche lunghe) perchè l’istruzione del tipo fu: mostrare un libro a 20 persone e dire: Questo pesce è mortale, quest’altro pure, quest’altro pure. Io al termine mortale dissi: Ti butti e te tu sorella. io ci tengo alla mia pellaccia e resto in barca”

    spero stia bene

  5. QZIO ha detto:

    :D:D:D:D:D:D:D
    non smetterà mai di stupirmi!
    però se adesso ti appoggi ai muri… quando stacchi la mano senti fare resistenza? non vorrei ti spuntassero le ventose

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...